Placca “touch” per cassette WC

Che cos’è, oggi, la placca? Oltre la funzionalità, il design e la bellezza, è un’interfaccia intelligente che mette in contatto la persona e la stanza da bagno. Siamo così immersi in una realtà “touch”: basta un tocco per inviare foto, messaggi, richieste o informazioni. Gli oggetti si sono smaterializzati, il rapporto con le cose è diventato meno meccanico e più immediato, la tecnologia sempre più bella da usare e vedere. In sintonia con il mood di questi tempi, e con le nuove modalità di vivere il bagno, è stata concepita Sfioro, la placca “touch” di Pucci.

Una forma di luce e colori, che coniuga la tecnologia up-to-date e un materiale classico come il vetro, per dare al comando del wc la leggerezza e il piacere del tocco senza tasto. Negli show-room, da alcuni mesi Sfioro cattura l’attenzione del pubblico e dei professionisti con la forza semplice di un tocco. La placca, oggi, è Pucci Sfioro.

Come dice il nome, Pucci Sfioro non si tocca ma si sfiora. Invece del tasto, la placca è dotata di comandi a sensore e luci led. Basta sfiorare uno dei due sensori, il led si illumina e la cassetta entra in azione. Il sensore di destra aziona lo scarico da 4 (o 3) litri, il sensore di sinistra aziona lo scarico da 9 (o 6) litri. Al tocco, la luce led del sensore si illumina, continuando a pulsare fino a che la cassetta non si è ricaricata. Sfioro funziona esclusivamente con la specifica cassetta Pucci eco che consente il risparmio dell’acqua. È in vetro temperato di altissima qualità e ultra resistente, ed è disponibile in tre colori diversi ma ugualmente eleganti, bianco, nero, verde.

Installazione

Sfioro viene installata in modo semplice, preciso e veloce grazie al collaudato sistema di aggancio diretto allo sportello, che ha già avuto tanto successo tra gli installatori. Nella parte posteriore, infatti, la placca è munita di apposite “mollette” che permettono l’aggancio. Prima, con la dima si regolano le viti porta-placca dello sportello e le viti di registro; poi, con un movimento dall’alto verso il basso, si applica a pressione la placca allo sportello. Sfioro necessita di collegamento alla rete elettrica.

L’innovativo sistema di comando “touch”, il design ultra-moderno, il vetro della superficie e il sistema di aggancio diretto allo sportello, oltre a tradizionali doti Pucci quali funzionalità, interazione ottimale con la cassetta e resistenza, fanno di Sfioro una protagonista assoluta del bagno attuale e futuro.

www.pucciplast.it