Protezione sismica di edifici e impianti in Italia

L’obiettivo principale del libro è di fornire un quadro esauriente ed aggiornato sullo stato della protezione sismica degli edifici ed impianti in Italia, nonché sull’attuale utilizzo delle moderne tecnologie antisismiche e delle prospettive di miglioramento della suddetta situazione nel nostro Paese.

Il libro, curato dall’ingegner Alessandro Martelli, raccoglie le principali relazioni presentate durante il seminario “Edifici ed Impianti, di nuova costruzione ed esistenti, e patrimonio culturale, protetti dal terremoto grazie a moderne tecnologie – Normativa, sperimentazione, progettazione, realizzazione, collaudo e monitoraggio sismico”, evento annuale organizzato da GLIS, tenutosi a Bologna lo scorso 16 settembre 2016.

Questo volume è certamente di grande attualità, in quanto il seminario ha avuto luogo pochi giorni dopo il sisma di Amatrice dell’agosto dell’anno scorso, e poco prima degli altri eventi sismici che hanno interessato e continuano a interessare il centro Italia, come le due potenti repliche avvenute rispettivamente il 26 e 30 ottobre nelle Marche e in Umbria e il sisma che ha colpito l’Abruzzo nel gennaio 2017.

Grazie anche agli aggiornamenti che contiene, il libro si rivela di grande attualità pure in vista dell’auspicata attivazione di politiche di prevenzione antisismica sia a livello locale che nazionale. La situazione nel nostro Paese è, infatti, assai preoccupante in quanto il 70-80% delle strutture non è in grado di resistere ai terremoti ai quali potrebbero risultare soggette.

Dettagli
Autore: Alessandro Martelli
Titolo: Edifici ed Impianti, di nuova costruzione ed esistenti, e patrimonio culturale, protetti dal terremoto grazie a moderne tecnologie
Sottotitolo: Normativa, sperimentazione, progettazione, realizzazione, collaudo e monitoraggio sismico
Pagine: 279 p.
Editore: Flaccovio Dario
Prima edizione: maggio 2017
Prezzo: 42€