Modulo d’interfacciamento idraulico

Imit lancia sul mercato Waterlink Compact, modulo d’interfacciamento idraulico che consente di gestire, a seconda delle esigenze, l’approvvigionamento del calore per il riscaldamento domestico in impianti caratterizzati da fonti energetiche differenti.

Punto di forza della nuova versione ultracompatta è la sostituzione delle valvole di sfiato manuali con Jolly automatici che, unitamente all’eliminazione della scatola di derivazione, ha ridotto i volumi di ingombro di 10 centimetri rispetto ai modelli precedenti rendendo le procedure di installazione, ispezione e manutenzione estremamente agevoli e immediate.

Waterlink Compact rispecchia i più elevati standard di qualità Imit Control System ed è fornito di serie con un mantello di copertura antigraffio verniciato a colore RAL9003.

Dati tecnici
Tensione di alimentazione = 230 V/50 Hz
Potenza max assorbita = 50/100 W, 1 o 2 pompe
Temperatura acqua di esercizio = 0÷95 °C
Temperatura ambiente di lavoro = 0÷50 °C
Temperatura di stoccaggio = 0÷60 °C
Pressione max fluido = 3 bar
Grado di protezione = IP X4D
Collegamento idraulico = 4 tubi, raccordi filettati da 3/4” femmina

www.imit.it