Ridurre i consumi di acqua nei bagni pubblici e commerciali

Con il desiderio di progettare spazi pubblici e commerciali che rispettino l’ambiente, l’obiettivo di oggi è diventato non solo fornire un design funzionale, ma anche incorporare la gestione dell’utilizzo dell’acqua e il risparmio energetico. È stato dimostrato che, applicando dispositivi per il risparmio di acqua a rubinetti e wc, è possibile ridurre i consumi di circa il 50% (EEA, 2002).

Idral propone alcune soluzioni:

Rubinetti elettronici: il flusso s’interrompe automaticamente ogni volta che si ritirano le mani dal lavandino.

Rubinetti temporizzati: il flusso d’acqua si interrompe automaticamente dopo un intervallo di tempo prestabilito.

Rubinetti con aeratore: introducono aria nella corrente d’acqua, creando una miscela aria-acqua e quindi riducendo la quantità di acqua erogata.

Rubinetti termostatici: possiedono un preselettore di temperatura che mantiene l’acqua alla temperatura selezionata in modo che, quando si chiude e si riapre il rubinetto, l’acqua mantiene la stessa temperatura.

WC con disegno speciale: disegno che consente ridurre il flusso d’acqua necessario per il risciacquo.

Orinatoi elettronici: dotati di sensore ad infrarossi con modalità WC che attiva lo sciacquo dopo avere rilevato l’utente per almeno 10 secondi.

www.idral.it