Unità Mitsubishi per il raffreddamento di un data center

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, con il suo brand RC ha fornito le unità per il raffreddamento al data center proRZ a Monaco di Baviera, garantendo silenziosità ed efficienza.

Nel data center proRZ di Monaco, per rispondere alle specifiche richieste dell’utente finale in termini di silenziosità ed efficienza, RC ha fornito due unità di Unico Turbo FL Free, refrigeratori di liquido free-cooling ad elevata efficienza energetica e con un bassissimo livello di rumorosità, per una potenza frigorifera totale di 1,8 Mw.
La fornitura si completa con quattordici unità di Next Evo CW K Plus, condizionatori d’aria per IT Cooling, sempre a marchio RC, alimentati ad acqua refrigerata e con sezione ventilante separata ed alta densità di raffreddamento, in grado di limitare al minimo il footprint e risparmiare spazio all’interno del data center.

Per rispondere al meglio agli obiettivi indicati dal cliente, nella fornitura di questo nuovo data center sono stati adottati alcuni accorgimenti tecnici particolari dato che uno degli aspetti più critici in fase di progettazione è stato quello delle emissioni acustiche. Nei chiller con free cooling quindi, per rispettare il livello massimo di pressione sonora specificato dal cliente, si è scelto di aumentare la superficie totale di condensazione e di conseguenza il numero di ventilatori installati nell’unità. Con questa soluzione personalizzata è stato quindi possibile ridurre significativamente la velocità e, al contempo, il consumo di energia dei ventilatori, che lavorano a carico parziale.

Il secondo cardine progettuale è stato quello dell’efficienza energetica, che è stata massimizzata con l’utilizzo del free-cooling. Le specifiche condizioni di funzionamento consentono l’attivazione del sistema Free Cooling indiretto dei chiller alle seguenti condizioni:

• Il Free Cooling parziale si attiva ad una temperatura aria esterna di 15° C
• Il Free Cooling Totale si attiva ad una temperatura aria esterna di 11° C

Per massimizzare l’efficienza energetica dell’intera struttura nel nuovo data center proRZ di Monaco di Baviera sono state selezionati condizionatori d’aria della nuova serie Next Evo CW, con ventilatori a commutazione elettronica EC e con motori brushless.
Per rispettare gli ingombri e migliorare il più possibile la capacità di raffreddamento, i condizionatori di precisione sono stati selezionati nella versione compatta (K), caratterizzata da una elevata densità frigorifera. Infine, per migliorare ulteriormente la capacità di raffreddamento, le stesse unità sono state selezionate in versione “Plus”, cioè con il modulo ventilatori separato.

www.rcgroup.it