Pericolo di esplosione: corso CEI 31 GAS

Il CEI propone un corso per approfondire l’utilizzo delle norme e delle guide del CT 31 (Materiali antideflagranti) e delle Direttive europee 2014/34/UE e 1999/92/CE, con riferimento ai luoghi con pericolo di esplosione in presenza di gas, vapori o nebbie infiammabili.

Il corso CEI 31 GAS “Luoghi con pericolo d’esplosione in presenza di gas; norme CEI e direttive Atex” è articolato su 3 giornate.

Durante la prima giornata vengono esposte le nozioni teoriche relative ai concetti di sicurezza, disposizioni legislative e norme tecniche. Viene illustrata la metodologia di classificazione dei luoghi pericolosi per la presenza di gas, vapori o nebbie infiammabili, sulla base della norma CEI 31-87 e la relativa guida CEI 31-35 e CEI 31-35/A.

Il secondo giorno del corso è focalizzato sugli esempi applicativi e sulla documentazione di classificazione dei luoghi.

La terza giornata è infine dedicata ai requisiti delle apparecchiature elettriche Ex per gas, vapori o nebbie infiammabili (prodotti Atex), alle modalità di realizzazione degli impianti elettrici negli ambienti classificati e alla loro verifica e manutenzione basata sulla norma CEI 31-33 e la relativa guida CEI 31-108, nonché sulla norma CEI 31-34.

Le prossime edizioni del Corso CEI 31 GAS “Luoghi con pericolo di esplosione per la presenza di gas; norme CEI e direttive Atex” si terranno a:

• Torino, il 16, 17 e 18 ottobre, presso l’Hotel Genova Best Western;
• Milano, il 22, 23 e 24 novembre, presso il CEI.

www.ceinorme.it