Scavolini e Diesel insieme per l’ambiente bagno

Diesel Open Workshop è il nuovo programma nato dalla collaborazione tra Scavolini e Diesel che, in modo trasversale, veste l’ambiente cucina e bagno.

Per la prima volta la collaborazione tra Scavolini e Diesel si estende anche all’ambiente bagno, con una proposta ricca di fascino e originalità.
In questo progetto è perfettamente leggibile un approccio caldo all’ambiente domestico, con una decisa ispirazione industriale. Gli ambienti vengono dunque interpretati come il luogo dell’intimità, della personalità e, nel contempo, della socialità.
Al centro, una notevole attenzione allo stile fin nei dettagli, ai materiali e alle texture, per creare geometrie semplici ma dal design accattivante, amate da un pubblico che ricerca un’apparente semplicità delle forme.

Nella proposta bagno l’Industrial style è rappresentato da un importante uso del metallo, che si ritrova anche nel sistema componibile di scaffalature, che consente l’inserimento di mensole, vani a giorno, pensili e basi di diverse misure, a terra o sospese.

I lavabi integrati vengono proposti in forma rettangolare in Himacs con due dimensioni e finiture, mentre quelli in appoggio sono di forma rotonda in marmo Nero Marquinia e in Mineralmarmo bianco.

Il progetto è valorizzato dalla presenza di una rubinetteria dedicata e di sostegni in ferro con cover, colonne basse, consolle e vasche. Un insieme di mobili e soluzioni che, nella loro diversità di composizione, riescono a dare un’idea di perfetto equilibrio stilistico.

La vasca è caratterizzata da una struttura a giorno, con gambe e cover in metallo e mensola laccata opaca.

Come per l’ambiente cucina, è stata studiata una presa maniglia montata sulla testa dell’anta.

Completano il programma bagno i modelli di specchiere, importanti elementi di personalizzazione che sottolineano l’unicità della collezione.

www.scavolini.com