Scaldacqua elettrico con tecnologia ibrida

Il nuovo scaldacqua Lydos Hybrid di Ariston può far risparmiare oltre il 50% di energia rispetto a un tradizionale scaldacqua, memorizza le abitudini di consumo di energia dell’utente e si installa facilmente senza lavori aggiuntivi.

Lydos Hybrid di Ariston è tra i primi scaldacqua elettrici con tecnologia ibrida in classe A che, combindando l’energia ricavata da pompa di calore ed energia elettrica, garantisce alti livelli di efficienza energetica.

Il software di gestione integrato I-Memory apprende giorno per giorno le abitudini di consumo energetico dell’utente per gestire efficientemente la tecnologia ibrida, scegliendo l’opzione più conveniente tra l’utilizzo dell’energia della pompa di calore e di quella elettrica. La temperatura e la quantità di acqua calda vengono in questo modo impostate sulla base del consumo di energia che l’utente ha mantenuto nelle ultime quattro settimane.

Quando in casa c’è bisogno di acqua calda molto velocemente, la funzione Boost può incrementare temporaneamente la potenza elettrica del prodotto.
La resistenza e la pompa di calore lavorano insieme fino a 53°, dopo di che la temperatura viene regolata solo dalla resistenza. Al raggiungimento della temperatura desiderata, la funzione Boost si disattiva.
Sempre al fine di ottimizzare i consumi, la tecnologia ibrida permette anche la programmazione oraria della temperatura dell’acqua calda.

Tutto il comfort viene garantito senza però trascurare l’aspetto green.
Con la funzionalità Green, infatti, le performance massime di efficienza si raggiungono utilizzando al 100% la pompa di calore. La resistenza elettrica viene attivata durante il ciclo anti-legionella o in caso di malfunzionamento della pompa di calore.

L’interfaccia hi-tech in Lydos Hybrid è molto semplice e intuitiva. L’icona Shower Ready, per esempio, segnala quando è pronta la prima doccia; l’icona Green indica invece quando il prodotto sta lavorando nelle migliori condizioni di efficienza energetica; Cooling segnala quando la temperatura della stanza scende sotto una certa soglia, e quindi si attiva la sola resistenza elettrica, mentre con l’icona Serbatoio è possibile tenere sotto controllo la vaschetta raccogli condensa.

Sostituire Lydos Hybrid a uno scaldacqua elettrico tradizionale è semplice. Non è necessario nessun intervento strutturale e lavoro aggiuntivo ed è perfettamente compatibile con gli allacci idrici esistenti. Le connessioni idrauliche sono completamente nascoste all’interno del prodotto, il quale può essere posizionato dove si preferisce poiché il design che lo caratterizza si combina in modo versatile ad ogni ambiente arredato.

Lydos Hybrid è stato realizzato per durare a lungo nel tempo grazie alla protezione dell’anodo attivo che previene la corrosione del serbatoio, garantito per cinque anni, e alla resistenza che garantisce la massima silenziosità e inibisce la formazione di calcare.

Acquistando il nuovo scaldacqua è, infine, possibile usufruire delle detrazioni fiscali del 50% che si traducono in un risparmio economico aggiuntivo.

www.ariston.com