Chiller condensato ad aria con compressori a vite

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems S.p.A., con il suo marchio Climaveneta, presenta FX: il nuovo chiller condensato ad aria con compressori a vite dedicato ad applicazioni comfort e di processo.

La gamma è disponibile con potenze frigorifere da 289 a 1710 kW, in tre classi di efficienza e diverse configurazioni acustiche offrendo ai clienti una moltitudine di opportunità installative. Accessori dedicati e funzioni aggiuntive completano l’offerta, rendendo le unità adatte anche ad applicazioni mission-critical.

COMPRESSORI A VITE DEDICATI CSC

Caratteristica distintiva della gamma FX sono i compressori a vite CSC, progettati e ideati secondo specifiche Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling per esaltare al meglio le qualità tecniche dell’unità. Grazie ad un design esclusivo dei volumi interni, un sistema di lubrificazione all’avanguardia e una meccanica d’eccellenza, i compressori CSC contribuiscono a migliorare notevolmente l’efficienza del chiller, soprattutto ai carichi parziali (ESEER fino a 4,46).

VERSATILITÀ DI UTILIZZO

FX può operare con temperature medie da -20°C a +54°C e grazie a speciali caratteristiche tecniche e specifici trattamenti alle batterie resiste anche ambienti di tipo industriale e marino. Una gamma completa di accessori permette di personalizzare ulteriormente il prodotto, rendendo FX adatto applicazioni comfort e process.

RECUPERO DI CALORE

FX offre la possibilità di scegliere tra due tipologie di recupero: parziale o totale. L’unità può produrre acqua calda fino a 60°C utilizzabile ai fini domestici o come sorgente per sistemi esistenti con caldaia o unità di trattamento aria.

CONTROLLO W3000TE E INNOVATIVA INTERFACCIA KIPLINK

Centro nevralgico di FX è il controllo W3000TE caratterizzato da funzioni e algoritmi proprietari che assicurano una rapida risposta alle diverse dinamiche operative.

Lato utente l’innovativa interfaccia KIPlink consente all’operatore di avere totale controllo delle unità direttamente da dispositivo mobile (smartphone, tablet, notebook). Il potente processore dell’interfaccia esalta infatti le potenzialità del controllore e agevola la gestione delle machine grazie a grafici di facile lettura. Il monitoraggio dell’unità in tempo reale facilita inoltre le operazioni on site e la diagnostica delle macchine.

CARATTERISTICHE DEDICATE AD APPLICAZIONI MISSION-CRITICAL

FX vanta una vasta gamma di funzioni e componenti che garantiscono un funzionamento affidabile e sicuro dell’unità in caso di emergenza, rendendola idonea alla progettazione di strutture certificare TIER III e TIER IV secondo gli standard dell’Uptime Institute. Tra le più importanti, Fast Restart, la funzione che consente il rapido riavvio del chiller in soli 25 secondi a seguito di un black out, e la doppia alimentazione che permette all’unità di essere collegata a due linee separate.

www.climaveneta.com