Le Istituzioni visitano l’azienda Cosmogas

Lo scorso 6 novembre il Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare Gian Luca Galletti e l’Onorevole Marco Di Maio hanno visitato, assieme al sindaco di Meldola Gianluca Zattini, all’Assessore dell’ambiente Ermanno Giunchi e ai vertici locali di Confindustria (il direttore Massimo Balzani e il vicepresidente Bruno Biserni), alcune tra le principali aziende della provincia impegnate per l’ambiente e per processi produttivi sostenibili. Tra queste  Cosmogas, da sempre impegnata nella realizzazione di prodotti tecnologici ed al contempo ecologici.

“Il governo – ha spiegato il Ministro accompagnato nella visita dalla famiglia Alessandrini – è in campo con tutti gli strumenti migliori per vincere la sfida dell’efficienza: l’ecobonus, il conto termico 2.0, le azioni messe in campo per spingere sulle rinnovabili e l’efficienza nei centri urbani contro lo smog, come l’utilizzo di caldaie ad alte performance ambientali. Per conoscenze e tecnologie – ha concluso Galletti – l’Italia della green economy è leva di una nuova crescita ed ha grandi margini di espansione anche sui mercati internazionali”.

UNA STORIA INIZIATA OLTRE 50 ANNI FA

È proprio in questo contesto che si inserisce Cosmogas srl che dal 1966, per iniziativa del fondatore Arturo Alessandrini, progetta, brevetta e produce una linea di prodotti tra i migliori per qualità ed innovazione; grazie, infatti, al centro ricerca e sviluppo di Cosmogas, vengono immessi quotidianamente sul mercato nazionale ed internazionale prodotti tecnologici e sempre al passo con i più restrittivi regolamenti ambientali.

Tra questi prodotti sono di fondamentale importanza le nuove pompe di calore ecologiche ECOtwin ed ECOtower, nonché le caldaie a doppia condensazione ecologiche MYdens e NOVAdens, che condensano non solo mentre producono riscaldamento ma anche mentre scaldano l’acqua sanitaria, ed i gruppi termici ibridi integrati, capaci invece di sfruttare l’energia solare dell’aria o da biomasse. Questi prodotti green “made in Cosmogas” ben si prestano, infatti, a dare la giusta risposta agli standard di sostenibilità imposti dalla Comunità Europea, riducendo sensibilmente i consumi energetici a tutto beneficio dell’utente finale, in quanto utilizzano la fonte energetica più conveniente a seconda delle condizioni climatiche esterne.

Di seguito il link per visualizzare un estratto della visita del Ministro in Cosmogas: www.facebook.com/cosmogas/videos/1557843194253760/

 

www.cosmogas.it