Soluzioni domotiche Vimar

Lo scorso 10 novembre, alla Microsoft House di Milano Vimar dopo aver presentato in anteprima il nuovo video istituzionale, ricordando i plus e i valori che caratterizzano l’azienda, ha posto l’accento sulla tecnologia domotica, presentando le principali novità di prodotto e le più recenti iniziative aziendali.

Vimar, che di recente ha ottenuto il Best Performance Award 2017 per la categoria “medium company”, ha infatti investito le proprie capacità e risorse in numerosi progetti legati alla domotica. Dai nuovi videocitofoni Tab 7 e 7S, alla nuova gamma Netsafe, fino al concorso che l’azienda ha riservato agli studenti di architettura.

 

Videocitofoni Tab 7 e Tab 7S

I videocitofoni Tab 7 e Tab 7S con Wi-Fi integrato, presentano un profilo sottile e un design elegante ed essenziale. La targa esterna Pixel e Pixel Heavy è dotata di una nuova unità elettronica audio/video che, abbinata alla tradizionale modalità installativa, permette varie composizioni modulari. Il centralino di portineria su PC offre un’accoglienza precisa e affidabile; fruibile via web browser, senza la necessità di essere installato su un PC, è un vero e proprio fulcro gestionale in grado di coordinare i flussi di comunicazione tra le varie postazioni. Realizzati in due cromie, il bianco o il nero, sono entrambi disponibili con tecnologia Due fili Plus e IP, dotati di tastiera capacitiva, grande monitor LCD a colori da 7” con una risoluzione delle immagini 800 x 480 pixel e ampio altoparlante per comunicare verso l’esterno, possono anche sostituire videocitofoni già installati su impianti di videocitofonia Elvox con tecnologia Due Fili e Due Fili Plus. Oltre alle tradizionali funzioni videocitofoniche (risposta alla chiamata, apertura cancello, chiamata intercomunicante e accensione luci) Tab 7S – grazie al Wi-Fi integrato e all’App Video Door – consente di accedere a tutte le funzionai da smartphone e tablet anche da remoto. Può inviare e ricevere messaggi testuali con gli altri videocitofoni installati nell’edificio, di monitorare le telecamere di videosorveglianza e di accedere a un servizio di segreteria videocitofonica.

Netsafe

Per far fronte alle più attuali richieste di connettività degli edifici Vimar ha incrementato l’offerta Netsafe dedicata alla fibra con una nuova gamma di prodotti ancora più evoluta. Sviluppati per soddisfare la nuova normativa CEI 306-22 e la Legge 164/14 sul cablaggio strutturato residenziale per FTTH (Fiber to the Home), questi dispositivi permettono di creare collegamenti in fibra ottica fino alle singole unità abitative, garantendo la massima velocità di trasmissione. Le soluzioni Vimar composte da diversi elementi interdipendenti e interconnessi che danno vita a un vero impianto multiservizio per gestire con un’unica infrastruttura tutti quei servizi che solitamente prevedono l’installazione di uno specifico impianto ad hoc: telefonia, TV satellite, TV terrestre, internet, videosorveglianza o videocitofonia. I dispositivi Netsafe sono coordinabili esteticamente con le serie civili Eikon, Arké, Idea e Plana.

Progettare domotico

Vimar in collaborazione con l’Università Iuav di Venezia bandisce il concorso di idee per studenti dal titolo “Progettare Domotico” riservato agli studenti di architettura iscritti al corso di laurea magistrale o agli ultimi due anni del ciclo quinquennale. “Progettare Domotico” premia visioni innovative che illustrano come la domotica consenta al progetto d’architettura di soddisfare le esigenze degli utenti, di oggi e di domani. Punto focale dei progetti presentati dovrà essere l’utilizzo della domotica nella valorizzazione degli spazi architettonici. Due sono le categorie all’interno delle quali possono essere iscritti i lavori: nuovi progetti e riqualificazioni. Tutti i progetti pervenuti entro il 30.03.2018 all’indirizzo di posta elettronica concorso.vimar@iuav.it saranno esaminati da una giuria composta da figure di spicco nel mondo dell’architettura, dell’industria e dell’accademia.Ai tre più meritevoli di ogni categoria verrà assegnato un premio in denaro, e i primi classificati parteciperanno anche a uno stage formativo presso un importante studio di architettura. Il bando di concorso integrale è scaricabile dal sito vimar o dal sito www.iuav.it.

www.vimar.com