Nuova centrale termica Cosmogas per il Play Sport Village

Nuova centrale termica per il Play Sport Village di Busto Garolfo, da poco inaugurato nel milanese. Nel nuovo impianto sportivo la definizione della soluzione impiantistica ha rappresentato una delle sfide più importanti per assicurare il massimo livello di comfort con il minimo consumo di energia.

Due le necessità principali da un punto di vista termoidraulico, per le quali lo studio di progettazione, lo Studio Termotecnico Associato “Progetto Clima” di Nova Milanese (MB), si è interrogato sul modo più efficiente di mettere in atto:

1. la richiesta di ingenti quantità di acqua calda sanitaria, per soddisfare 48 docce con una contemporaneità del 50% ed un fabbisogno stimato nel periodo di punta di 9.450 litri (ΔT 35°C);

2. la necessità di riscaldare gli spogliatoi e l’alloggio del custode.ù

LE SOLUZIONI ADOTTATE

Per l’impianto sanitario, l’esigenza di fornire tanta acqua calda in tempi rapidi è stata affidata al produttore autonomo di ACS a condensazione AGUAdens T da 140 kW, in grado di essere alimentato direttamente da acqua di acquedotto, garantendo un’elevata produzione in continuo di acqua calda con una grande resistenza alla corrosione e alle acqua clorate. Questo innovativo produttore, fra i pochi a condensare anche ad elevate temperature (ΔT 30/35°C), alimenta due bollitori BP 800/2 a basamento vetro-porcellanati, con integrazione solare fornita da dieci pannelli solari Solarplus sistemati sul tetto dell’edificio principale che, oltre a garantire un considerevole risparmio energetico, soddisfano la quota obbligatoria di utilizzo di energie rinnovabili imposti dalla Comunità Europea.

Anche per il riscaldamento degli spogliatoi e dell’alloggio custode, per soddisfare la quota obbligatoria rinnovabili, il progettista ha scelto di utilizzare il gruppo termico ibrido Solarfryo, che unisce i vantaggi della condensazione con quelli della pompa di calore splittata Minifryo 5P dalle dimensioni molto ridotte.

Fondamentale il ruolo del Centro Assistenza Autorizzato Cosmogas, la ditta Idrocavour Impianti di Coin Stefano di Settimo Milanese, che ha finalizzato l’installazione effettuata dalla ditta Termoidraulica Bovisio srl (MI) bilanciando in fase di collaudo i vari sistemi.  Una sfida non semplice assicurare tanta acqua calda, nel rispetto delle quote rinnovabili obbligatorie richieste dal decreto 28, ma portata a termine con pieno successo.

www.cosmogas.com