Le novità di Fiora al Salone del Mobile 2018

Fiora presenta il piatto doccia Trace con canalina sottile e innovativo sistema di scarico, mobile Making dalle linee continue e infinite combinazioni di finiture, texture e misure. Infine il radiatore Celsius che limita i consumi energetici grazie al suo doppio rubinetto.

Continua il percorso di Fiora alla ricerca di innovazione e design con personalità: di recente entrata a far parte del gruppo internazionale Royo, primo operatore in Spagna e uno dei principali riferimenti del settore in Europa, Fiora mantiene la sua identità e lo dimostra presentando al Salone Internazionale del Mobile di Milano le novità in ambito di design. Viene svelato durante l’evento di mercoledì 18 aprile, il vincitore del design contest It’s Texture Time, realizzato in collaborazione con Matteo Ragni Studio. Il primo premio e le due menzioni d’onore vanno alle tre texture che hanno catturato l’interesse della giuria di esperti: il presidente Matteo Ragni, Diego Grandi, Francesco Cavalli di Leftloft, Paola Staiano di tac comunic@zione e Javier Anguiano Reig, direttore marketing di Fiora.

Trace: piatto doccia “nudo”

All’interno dello spazio espositivo ideato da Michela Benaglia e Valentina Pedretti si respira aria di artigianato ma anche innovazione: il piatto doccia Trace è la novità che nasconde completamente la piletta di scarico grazie ad una canalina, una sola e semplice fessura che crea un effetto di solida compattezza e naturalezza del materiale. Non solo un’esperienza esteticamente piacevole, ma anche pratica, poiché la piletta è facilmente ispezionabile, alta solo 6 cm e con una portata d’acqua di 60 litri al minuto, doppia rispetto agli attuali sifoni in commercio; il piatto doccia ha inoltre una resistenza al calore testata fino a 60°. Fiora ha investito e creato nuovi colori e finiture per arredare l’ambiente: 9 nuances a tinta unita e 6 colori nature. 3 le texture disponibili: Ardesia, Venezia e Saco. Oltre alle caratteristiche standard in catalogo, Trace può essere realizzato in tutte le tinte RAL, su misura e in tempi rapidissimi.

Making: collezione di mobili

La linea di mobili Making, nata dalla collaborazione con lo studio di design barcellonese The Robot Design Studio, è caratterizzata da un effetto materico continuo e senza alcuna interruzione, come se fosse scolpito in un unico frammento naturale. Viene proposto nelle tinte rosa e cappuccino, tra i trend annunciati dagli esperti per la prossima stagione. I cassetti hanno il fondo antiscivolo di serie e gli interni sono personalizzati, sono inoltre disponibili accessori divertenti come contenitori portaoggetti da inserire all’interno dei cassetti. Le strutture dei mobili sono in DMF, materiale in grado di assicurare una capacità di assorbimento praticamente nulla. Angoli smussati, primer antiumidità e lacche con base poliuretanica conferisco una maggiore durata di vita ai prodotti Fiora.

Radiatore Celsius

Celsius è il nuovo radiatore ecosensibile che raggiunge una resa calorifica superiore del doppio rispetto ad un tradizionale scaldasalviette, con un’immagine perfettamente compatibile con il design della casa contemporanea. E’ dotato di doppio rubinetto con sistema di regolazione e apertura che consente di mantenere la temperatura delle stanze senza disperdere energia e limitando i consumi energetici. L’ingresso e l’uscita dei radiatori sono, in tutti i casi da ¾. Il nuovo radiatore di Fiora, grazie alla compattezza e alla versatilità della copertura in Silexpool® non costringe i progettisti a scomodi vincoli, rendendosi idoneo anche in fase di ristrutturazione. Le tre misure disponibili sono 182X54 cm (resa potenza 1505 W), 152X54 cm (resa potenza 1258 W) e 1220×54 cm (resa potenza 1003 W), tutte con spessore 13 millimetri.

www.fiora.es