Teon presenta Tina ai professionisti del riscaldamento efficiente

Tina è una soluzione per il riscaldamento sostenibile che sostituisce le caldaie, ovvero un generatore di calore ad alta temperatura. L’azienda produttrice Teon ha organizzato un incontro con gli addetti ai lavori dell’efficienza per spiegarne le caratteristiche e i vantaggi.

Mercoledì 16 maggio presso l’NH Hotel Touring Milano, insieme a esponenti autorevoli del mondo universitario, del mercato immobiliare e dell’efficienza energetica, Teon discuterà della transizione verso sistemi di riscaldamento sostenibili presentando Tina, la sua soluzione innovativa. Durante l’evento verranno approfonditi tutti gli aspetti innovativi di Tina a un pubblico di addetti ai lavori, impiantisti, progettisti, architetti, energy manager ed esperti in real estate. Per la prima volta, l’azienda italiana all’avanguardia nel settore del riscaldamento sostenibile, dedica un’intera giornata a Tina, l’unico generatore di calore idrotermico ad alta temperatura basato sull’utilizzo di refrigeranti naturali, capace di sostituire le caldaie, senza intervenire su impianti e terminali.

La tecnologia Teon, brevettata e interamente Made In Italy, consente oggi agli edifici di liberarsi dai fumi e dai rischi delle caldaie a metano, a gasolio o gpl, adottando un riscaldamento a zero emissioni. Mentre le pompe di calore tradizionali spesso faticano a raggiungere i 60°, Tina garantisce temperature fino a 80°, estraendo calore da una sorgente rinnovabile (acqua di prima falda, ma anche aria) per scaldare case e uffici, azzerando le emissioni e con un importante risparmio in bolletta.

“La rivoluzione green è possibile e necessaria soprattutto nel settore del riscaldamento. Teon è da tempo impegnata in una campagna di sensibilizzazione rivolta non solo al consumatore, ma anche agli addetti ai lavori. In questo quadro che si inserisce l’iniziativa in programma questa settimana” – afferma Ferdinando Pozzani, CEO di Teon – “I partecipanti all’evento avranno la possibilità, ascoltando i singoli interventi, di potersi avvicinare al mondo Teon, comprendendone le soluzioni e i prodotti nel contesto dello scenario attuale”.

L’appuntamento oltre a Teon vedrà come protagonisti autorevoli esponenti della ricerca e del mondo universitario e dell’associazionismo. La giornata si aprirà con il panel dedicato all’innovazione tecnologica per un riscaldamento sostenibile, al quale parteciperanno Federico Frattini, Politecnico di Milano, Marco Carlo Masoero, Politecnico di Torino. Nel pomeriggio, invece, Michele Santovito, Presidente AssoEge, Giuliano Dall’Ò, Politecnico di Milano e Presidente Green Building Council, e Leonardo Caruso, Presidente ANACI, discuteranno di smart building ed efficienza, revamping e valorizzazione immobiliare.

www.teon.it