Biden firma un ordine esecutivo a sostegno dei diritti di aborto

Il presidente Biden prevede di delineare ulteriori misure volte a promuovere il diritto all’aborto venerdì mattina, due settimane dopo l’annullamento della Corte Suprema. capriolo v. GuadareMolti democratici lo hanno invitato a rispondere con un’azione audace e urgente.

Biden, affiancato dal vicepresidente Harris, prevede di tenere un discorso dalla Roosevelt Room alla Casa Bianca sui suoi sforzi per proteggere l’accesso ai servizi di salute riproduttiva.

Ha in programma di firmare un ordine esecutivo per proteggere l’accesso all’aborto e alla contraccezione di emergenza, proteggere la privacy dei pazienti e migliorare le opzioni legali per coloro che cercano l’accesso a tali servizi, secondo una dichiarazione della Casa Bianca alla fine di giovedì.

L’ordinanza ordina al segretario alla salute e ai servizi umani Xavier Becerra di presentare una relazione entro 30 giorni. Becerra è anche incaricato di trovare modi per aumentare la sensibilizzazione del pubblico in modo che coloro che cercano servizi di salute riproduttiva, compreso l’aborto, sappiano come accedervi.

Mentre alcuni democratici diventano impazienti nei confronti di Biden, stanno emergendo voci alternative

Per alcune delle battaglie legali future, Biden sta consigliando al procuratore generale e al consulente legale della Casa Bianca di riunire avvocati privati, associazioni di avvocati e organizzazioni di interesse pubblico per promuovere la rappresentanza legale per coloro che cercano o forniscono assistenza sanitaria riproduttiva. Servizi.

Secondo la dichiarazione della Casa Bianca, “Tale rappresentanza include la protezione del diritto di viaggiare fuori dallo stato per ricevere cure mediche.

Il patrocinio a spese dello Stato è una delle principali preoccupazioni di alcuni sostenitori dei diritti dell’aborto. Gretchen Whitmer (D-Mich.) giovedì ha esortato l’amministrazione Biden a “fare tutto il possibile”, indicando le barriere legali che potrebbero impedire ai residenti del Michigan di cercare servizi in Canada o di portare droga da oltre confine.

READ  La Corte Suprema respinge l'appello di Round Maker sulle accuse di cancro

“In questo momento pericoloso e pericoloso per i diritti fondamentali delle donne, dobbiamo essere creativi e agire con coraggio” Whitmer ha detto in una dichiarazione Insieme alla sua lettera ai funzionari dell’amministrazione Biden. “Dobbiamo guidare”.

Un’altra area che l’ordine esecutivo di Biden cerca di affrontare è la privacy del paziente. Il presidente della Federal Trade Commission sta esortando Biden a prendere in considerazione l’adozione di misure per proteggere la privacy dei consumatori quando cercano informazioni sui servizi di salute riproduttiva. L’HHS prenderà anche in considerazione misure aggiuntive per impedire la divulgazione delle informazioni sui pazienti.

Biden sta anche istituendo una task force interagenzia sull’accesso all’assistenza sanitaria riproduttiva che coordinerebbe a livello di governo tra le altre potenziali politiche.

Non è chiaro quale impatto avranno le azioni: ad esempio, le raccomandazioni di Biden renderebbero gli aborti soggetti a prescrizione inaccessibili negli stati che hanno vietato gli aborti. Ma i sostenitori stanno esortando il presidente a cercare di combattere le restrizioni sui diritti di aborto, ma non a indovinarle prima di provare.

Le azioni di Biden arrivano due settimane dopo che la Corte Suprema ha confermato cinque decenni di diritti federali all’aborto e ha dovuto affrontare crescenti critiche per non aver risposto rapidamente.

Con Roe ribaltato, i Democratici propongono un mosaico di contromisure

I funzionari della Casa Bianca hanno difeso le sue mosse, indicando un discorso iniziale che ha pronunciato dopo la decisione e dicendo che stavano facendo tutto ciò che potevano legalmente.

Ma è stato accusato di non aver sfruttato il momento per galvanizzare i democratici e di non parlare in modo coerente e energico. Alcuni affermano anche che la Casa Bianca è sembrata piatta dopo che una bozza della decisione della Corte Suprema è trapelata quasi due mesi fa, nonostante il tempo a disposizione per elaborare un piano.

READ  La vigilia del Tesoro degli Stati Uniti si ritira prima del grande incontro della Fed

la settimana scorsa, Biden ha chiesto l’annullamento dell’ostruzionismo Finora ha resistito ad altri sforzi per aiutare a codificare i diritti di aborto, ma i Democratici lo stanno esortando ad abbracciarli.

Rappresentante. Alexandria Ocasio-Cortez (DNY) ha fatto pressioni su Biden per espandere la Corte Suprema, ma ha ribadito che non avrebbe preso in considerazione una mossa del genere. Sen. Elizabeth Warren (D-Mass.) è stata tra coloro che hanno chiesto l’apertura delle terre federali alle cliniche per l’aborto, una tattica che la Casa Bianca ha rifiutato, dicendo che minerebbe la sicurezza delle donne che si recano nelle cliniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.