Cowboy vs. I Giants segnano, da asporto: CeeDee Lamb, Ezekiel Elliott chiave nel secondo tempo di Dallas grazie ai ringraziamenti

Con o senza Odell Beckham Jr., l’attacco dei Cowboys è una forza da non sottovalutare. Una settimana dopo aver segnato 40 punti in Minnesota, Dallas ha segnato touchdown su tre drive consecutivi nella seconda metà contro i Giants il giorno del Ringraziamento. Una follia di gol dei Cowboys ha portato a una vittoria per 28-20 che li ha portati sull’8-3. I Giants sono scesi sul 7-4 dopo aver perso la seconda partita consecutiva.

Sotto 13-7 all’intervallo, i Cowboys sono passati definitivamente in vantaggio sul passaggio di touchdown da 15 yard di Dak Prescott a Dalton Schultz a metà del terzo quarto. Il punteggio ha coronato un drive di 75 yard di 14 giocate che ha visto i Cowboys eseguire la loro volontà sia sulla corsa che sul passaggio.

Prescott e Schultz si sono collegati di nuovo in end zone pochi minuti dopo che la difesa dei Cowboys ha fermato i Giants al quarto e 1 sulla linea delle 40 yard di New York. Di fronte alla pressione di Donovan Wilson, Daniel Jones ha lanciato un passaggio fuori bersaglio a Saquon Barkley.

I Cowboys hanno fornito il colpo di grazia al loro prossimo drive quando Peyton Hendershot ha segnato su un jet sweep da due yard. CeeDee Lamb ha effettuato tre prese impressionanti durante il drive, inclusa una presa con una mano sola due giocate prima del punteggio di Hendershot.

I Giants hanno dato brevemente ai loro fan una piccola speranza quando Richie James ha ricevuto un breve passaggio da touchdown a otto secondi dalla fine. Ma i Cowboys hanno rapidamente spento quella speranza quando Lamb ha recuperato il calcio in-gioco.

READ  Finalizzate le quote della lotteria 2023

I Giants erano in vantaggio all’intervallo grazie a due intercettazioni di Prescott. La seconda scelta, per gentile concessione della sicurezza Julian Love, ha impostato il field goal da 47 yard di Graham Cano nell’ultima giocata del tempo. Barkley ha portato i Giants in vantaggio su un touchdown di una yard eseguito a meno di sei minuti dall’inizio del secondo quarto.

Ecco uno sguardo più da vicino a cosa c’è a Dallas.

Perché i Cowboys hanno vinto

Proprio come hanno fatto nella vittoria della settimana 3 sui Giants, i Cowboys hanno dominato il campo. Elliott aveva 92 yard e un punteggio su 16 carry. Pollard ha contribuito con 60 yard mentre i Cowboys si sono precipitati per 169 yard e due punteggi su 39 carry.

Prescott ha rimbalzato dopo il primo tempo. Era 11 su 14 per 145 yard e due touchdown e nessuna scelta. Prescott, che ora ha vinto 10 partite consecutive sui Giants, è riuscito a portare la palla a Lamb, che ha effettuato sei passaggi per 106 yard. Jake Ferguson e Schultz hanno preso sette passaggi per 88 yard.

In difesa, i Cowboys hanno dominato il possesso lungo il tratto. Hanno tenuto i Giants a 3 su 11 al terzo down e 0 su 2 al quarto down. Di solito, i Cowboys hanno goduto di una partita stellare di Micah Parsons, che ha avuto due licenziamenti e due contrasti per sconfitta.

Perché i Giants hanno perso?

È stata una serata difficile per l’attacco dei Giants, soprattutto nel secondo tempo. Barkley aveva solo 39 yard su 11 trasporta nel gioco. Slayton ha avuto solo una presa per cinque yard nella seconda metà. Jones ha tirato per sole 105 yard nella seconda metà, una buona parte di quelle yard è arrivata quando i Giants erano in svantaggio a doppia cifra.

READ  Con le elezioni in Israele alle porte, Lapidet è destinato a diventare il nuovo primo ministro

Senza molto aiuto per il loro attacco, la difesa dei Giants – che ha giocato senza i cornerback Ador ‘Jackson e Fabian More – nel secondo tempo. Poiché i Cowboys sono andati 7 su 11 al terzo down, non sono stati in grado di scendere in campo. New York ha consentito i touchdown all’interno della linea delle 20 yard su ciascuno dei drive di Dallas.

punto di svolta

Dopo che i Cowboys hanno segnato nel primo drive del secondo tempo, sembrava che potesse accadere una sparatoria. I Giants hanno ottenuto un rapido primo down nel drive successivo su una breve corsa di Barkley. Ma un licenziamento di Parsons due giocate dopo e un completamento di cinque yard a Barkley hanno creato un quarto e 1 al 45 dei Giants.

I Giants, che hanno optato per il punt in un punto simile nel primo tempo, hanno deciso di provarci. Barkley era aperto nell’appartamento e la chiamata di gioco è stata buona. Ma la pressione di Wilson ha influito sulla precisione di Jones poiché la palla era dietro un Barkley aperto, che ha provato ma non è riuscito a tirare fuori il passaggio. Sette giocate dopo i Cowboys si aggiunsero al loro vantaggio.

I Giants avevano solo 10 uomini in campo in quella partita decisiva.

Gioco del gioco

La cattura con una mano sola di Lamb è stata impressionante per diversi motivi. Non solo è stata una presa incredibile, ma è arrivata in un momento cruciale, quando i Cowboys volevano prendere un vantaggio a doppia cifra. È stata una delle tante prese da far alzare le sopracciglia per Lamb, che ha superato le 100 yard in ricezione per la seconda volta in tre partite.

READ  L'Ucraina lancia un attacco missilistico su Melitopol occupata dai russi

Un grido va alla dura intercettazione di Ferguson sull’ultimo giro di gol dei Cowboys.

Vale la pena citare

“La nostra difesa può vincere molte giocate, quindi dobbiamo fare affidamento su di loro. Quei ragazzi hanno giocato bene stasera… ci hanno permesso di accelerare. Abbiamo preso il sopravvento sul gioco. Questo è tutto ciò che possiamo fare. Costruisci quel secondo tempo e continua a crescere.” –Prescott, al post partita di Erin Andrews della Fox Alla domanda sulla prestazione nel secondo tempo della sua difesa

Qual è il prossimo

Dallas affronta i Colts nella seconda partita casalinga dei Cowboys. I Colts, che ospitano gli Steelers lunedì sera, si sono divisi le ultime due partite dopo aver assunto Jeff sabato come allenatore ad interim. Indianapolis ha giocato bene sabato; Hanno spazzato via i Raiders nella settimana 10 prima di essere sconfitti da Philadelphia domenica scorsa.

I Giants ospitano Washington nella seconda di quattro partite consecutive contro i nemici della divisione NFC East. Dopo un inizio 1-4, i comandanti sono andati 6-5 con vittorie sui texani e sugli Eagles precedentemente imbattuti. Washington è 4-1 in questa stagione con Taylor Heinicke che inizia il calcio. I quarterback dei comandanti hanno goduto della continua eccellenza di Terry McClure, che aveva quasi 300 yard in più rispetto al secondo ricevitore di Washington.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.