Daikin conferma il connubio tra design e tecnologia

Giovedi 11 Maggio presso lo spazio Archiproducts di Via Tortona a Milano, Daikin ha organizzato un incontro con la stampa a cui hanno preso parte il designer Alexander Schlag, il creativo Sam Baron e Takayuki Kamekawa, Presidente e Amministratore Delegato Daikin Italy.

Nella zona considerata uno dei quartieri generali della Design Week milanese, l’azienda ha voluto ribadire l’importanza del buon design nella sua produzione, che ha portato cinque dei suoi prodotti a ricevere premi dagli iF Design Awards e Red Dot Design Awards, ovvero Daikin Stylish (climatizzatore a parete), Daikin BRC1H (comando remoto), Daikin D2C (caldaia murale), e due versioni di Daikin Altherma 3 (pompa di calore aria acqua versione a parete e a pavimento).

I primi quattro prodotti di Daikin che sono stati premiati, sono stati pensati e disegnati da Alexander Schlag, noto designer internazionale e Amministratore Delegato dell’agenzia Yellow Design. La sua collaborazione con Daikin è iniziata con Emura nel 2012 e ha portato alla crezione di prodotti dotati di un profilo unico e riconoscibile, ma anche all’affermazione del brand giapponese nel mondo del design internazionale.

Dal caratteristico “Daikin Eye” del controller BRC1H, il cui colore nero lucido si ritrova anche nei pannelli di controllo di D2C e Daikin Altherma 3, fino alle tre finiture di Stylish, è evidente l’attenzione dell’azienda nel rendere esteticamente gradevoli dei prodotti prettamente tecnologici, che come per stessa ammissione simpaticamente provocatoria del designer Alexander Schlag “nessuno realmente vorrebbe vedere, ma tutti ne apprezzano le prestazioni”. Questo perchè quello che vende Daikin, a detta dello stesso designer, non sono i prodotti ma bensì il loro prodotto, ovvero l’aria pulita e climatizzata.

Per comunicare al meglio l’idea di posizionamento nel mercato del design per il nuovo climatizzatore Stylish, disponibile in tre finiture bianco, grigio/argento e blackwood (nero con pannello frontale che imita le venature del legno), il creativo Sam Baron di Fabrica ha pensato alla campagna di immagini “a box in box”. In questa sequenza di immagini ispirate alle quattro stagioni dell’anno ricche di riferimenti all’arte surrealista di De Chirico, Stylish viene proposto in quattro diverse ambientazioni al centro della scena, circondato da diversi oggetti di design che ne esaltano le qualità estetiche. L’idea delle quattro stagioni è quella di rendere il prodotto ben inserito nel contesto domestico anche nei periodi dell’anno in cui non viene utlilizzato, diventando quindi anche oggetto d’arredo. Questo lavoro creativo diventa una campagna di comunicazione che si sviluppa quindi su un intero anno ed è multicanale, pensata dunque per essere visibile sui media tradizionali, sul web e sui social media (Facebook, Instagram e LinkedIn).

“Il Clima per la Vita non è uno slogan ma rappresenta il nostro impegno verso i nostri clienti. Daikin ambisce a diventare parte della vita delle persone offrendo loro, attraverso le nostre soluzioni, il clima ideale in cui vivere” afferma Mr. Takayuki Kamekawa, Presidente e Amministratore Delegato di Daikin Italy. “Essere parte della vita dei nostri clienti significa anche offrire loro prodotti che siano caratterizzati da un design di qualità. La preziosa collaborazione con Alexander Schlag ci ha permesso di creare prodotti dal tratto estetico e unico mentre Sam Baron, per Stylish, ha costruito un racconto originale, rivolto a interior designer e architetti, con una chiave interpretativa di grande fascino”.

www.daikin.it

LASCIA UN COMMENTO

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.