Dave McCormick riconosce Mehmet Oz, sostenuto da Trump, come capo del GOP del Senato della Pennsylvania

Oz si trova ora di fronte al Luogotenente Governatore Democratico John Fetterman. Mi sto riprendendo da un ictus a metà maggio, Senato repubblicano alle elezioni di novembre. Pat Doomie si ritira. Nella battaglia per il controllo del Senato dovrebbe essere la gara più costosa e meticolosamente seguita del Paese, che ora è equamente diviso tra i partiti.

I risultati del venerdì di McCormick si sono conclusi con Oz con meno di 1.000 voti su oltre 1,3 milioni di voti espressi nelle primarie repubblicane del 17 maggio il 17 maggio. Il margine stretto ha attivato la legge sul ricalcolo automatico della Pennsylvania, che entra in vigore quando il margine tra i primi due classificati è di 0,5 punti percentuali o meno.

“Siamo andati molto vicini”, ha detto McCormick ai tifosi, indicando il bordo “sottile come un rasoio”.

“Con il riconteggio finito, ora ci è chiaro che abbiamo un candidato. Oggi ho chiamato Mohamed Oz per congratularmi con lui per la sua vittoria. Gliel’ho detto, te l’ho sempre detto, farò la mia parte. Ha detto McCormick.

Il riconteggio è iniziato una settimana fa e i distretti hanno dovuto affrontare una scadenza mercoledì per annunciare i loro risultati. Gli avvocati di Oz e McCormick hanno combattuto a livello distrettuale per le votazioni provvisorie.

La campagna di McCormick ha combattuto in tribunale affinché le schede elettorali non dovessero avere una data scritta a mano sulla busta; I funzionari della Pennsylvania affermano che ci sono circa 850 schede. Giovedì un giudice della Pennsylvania era a favore di McCormick, ordinando ai distretti di iniziare a contare i voti, nonostante un Comitato nazionale repubblicano abbia presentato ricorso contro la sentenza venerdì. La campagna dell’RNC, dello stato GOP e Oz ha sostenuto che quei voti non dovrebbero essere contati.

READ  L'FSG ha messo in vendita il Liverpool

In una dichiarazione successiva all’offerta, Oz ha affermato di aver ricevuto un invito “fantastico” da McCormick ed è stato “molto grato per il suo sostegno alle elezioni autunnali”.

“Condividiamo la visione di un futuro più luminoso per la Pennsylvania e gli Stati Uniti”, ha continuato Oz. “Ora che le nostre primarie sono finite, ci assicureremo che questo seggio al Senato degli Stati Uniti non cada nelle mani dell’estrema sinistra, guidata da John Fetterman. Non vedo l’ora di fare una campagna in ogni angolo del Commonwealth per i prossimi cinque mesi. il sostegno di ogni Pennsylvanian.”

Trump ha incoraggiato Oz a seguire le proprie tattiche di cospirazione e dichiarare la vittoria. Oz si riconsiderò un candidato repubblicano “speculativo”.

Con il conteggio dei voti, il margine non è cambiato a favore di McCormick. Una fonte vicina alla campagna di McCormick ha affermato che era chiaro che la campagna di McCormick non aveva i calcoli e che McCormick non avrebbe ottenuto i voti necessari per superare Oz.

Oz è stato spinto nelle ultime settimane delle primarie aperte con l’approvazione di Trump, che è stato il più grande giocatore nelle recenti primarie del Senato a sostituire il repubblicano in pensione. Il sostegno dell’ex presidente ha elevato il venture capitalist JD Vance alla vittoria in Ohio e il rappresentante degli Stati Uniti Ted Butt, che ha vinto facilmente in North Carolina.

La corsa in Pennsylvania, come l’Ohio, ha messo in luce le fratture all’interno del GOP, con Trump che ha approvato un candidato considerato più moderato di altri rivali.

Kathy Barnett, un commentatore conservatore, ha abbracciato pienamente tutto ciò che era a sostegno di Trump e ha attirato i sostenitori dell’ex presidente, che non sono rimasti colpiti da Oz, che è arrivato terzo con circa il 25% dei voti. Barnett ha beneficiato della spesa attraverso il Conservative Club for Growth, che si è scontrato con Trump per la seconda volta in settimane dopo aver speso milioni per incoraggiare l’ex tesoriere di stato Josh Mandel, che è arrivato secondo alle primarie del Senato dell’Ohio.

READ  Kevin Stefanski minimizza la frustrazione di Deshaun Watson

Oz ha contrastato i suoi attacchi invertiti al diritto all’aborto, che una volta ha affermato di sostenere, ora dice di opporsi, e ha servito come suo cittadino turco e nell’esercito turco.

McCormick, nel frattempo, ha beneficiato di oltre 16 milioni di dollari di spese pubblicitarie per il Super PAC, l’Honor Pennsylvania Super PAC, finanziato da Wall Street Statistics. La sua campagna e la campagna di Oz hanno speso ciascuna più di $ 12 milioni in spot televisivi.

La Pennsylvania si sta ora dirigendo verso le elezioni di novembre, che saranno cruciali per determinare quale partito controlla il Senato. Il Senato repubblicano accetta le bugie di Trump sulle elezioni presidenziali del 2020. Doug Mastriano, il procuratore generale democratico Josh Shapiro e il senatore dello stato repubblicano Doug Mastriano, che hanno sostenuto il processo elettorale dello stato, hanno condotto una corsa al governatore cruciale nel Commonwealth: il vincitore vince. Potere di nominare un Segretario di Stato per controllare la macchina elettorale della Pennsylvania al momento delle elezioni presidenziali del 2024.

La storia è stata aggiornata venerdì con maggiori dettagli.

Cristian Holmes della CNN ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.