È morto all’età di 51 anni il cantante R&B Jesse Powell

Il cantante R&B Jesse Powell, meglio conosciuto per il suo successo del 1996 “You”, è morto martedì all’età di 51 anni, hanno detto i membri della famiglia.

L’artista è morto “in pace” nella sua casa di Los Angeles, secondo le sue sorelle, le artiste Trina e Tamara Powell.

“È con il cuore pesante che annunciamo la morte del nostro amato figlio, fratello e zio Jesse Powell”, ha detto Tamara. Un resoconto della famiglia Su Instagram.

“La famiglia chiede privacy in questo momento per piangere questa grande perdita e celebrare la sua eterna eredità”, si legge.

La famiglia ricorda Powell come qualcuno che amava la musica ed era devoto ai suoi fan.

“Vogliamo che tutti sappiate che significava il mondo per lui”, ha concluso la dichiarazione.

La causa della morte non è stata condivisa.

Trina ha fatto la stessa affermazione pagina Facebook.

Tamara ha condiviso un altro post InstagramUn video di suo fratello che si esibisce sul palco tra gli applausi della folla.

“Quella voce!” Lei scrisse. “Oltre ad essere uno dei migliori cantanti maschili R&B là fuori, eri il miglior fratello maggiore di sempre. Ti ho amato così tanto.”

“Adoriamo assolutamente ‘Jet’ e la nostra famiglia non sarebbe la stessa senza di te”, ha detto.

Originario di Gary, nell’Indiana, lui e la sua famiglia hanno potuto intraprendere la carriera di cantante a Los Angeles negli anni ’90.

Powell ha pubblicato quattro album dal 1996 al 2003. Il suo secondo disco, “Bot It” Oro certificato dalla Recording Industry Association of America nel 1999.

“You” è una canzone che ha superato la prova del tempo con quasi 13 milioni di stream a vita su Spotify. Il successo, pubblicato nel suo omonimo album di debutto nel 1996 e nel 1998 “Pot It”, ha raggiunto la posizione numero 10 nella classifica Billboard Hot 100. marzo 1999.

READ  Sheep Fire: evacuazioni forzate dopo che l'incendio della California meridionale si è diffuso 20 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.