Finalizzate le quote della lotteria 2023

La stagione regolare 2022 si è ufficialmente conclusa, con i Mets che hanno battuto i Nationals nella seconda partita di doubleheader a fine anno. Le 18 squadre ora rivolgono formalmente la loro attenzione al 2023, mentre la postseason inizia venerdì.

Con la classifica fissata per le squadre non playoff del campionato, c’è ancora un po’ di chiarezza sulla formazione del draft amatoriale del prossimo anno. A differenza delle stagioni precedenti, in cui la bozza dell’ordine è stata modificata al contrario della classifica dell’anno precedente, la bozza del 2023 è stata oggetto di una lotteria. Un recente accordo di contrattazione collettiva ha introdotto una lotteria per determinare le prime sei scelte complessive come parte degli sforzi della Players Association per ridurre l’incentivo per le squadre non competitive a perdere le partite. Le probabilità che una squadra ottenga una prima scelta favoriscono comunque i club con i record peggiori, sebbene le tre squadre peggiori abbiano tutte simili possibilità di ottenere le prime scelte. Tutte le 18 squadre non partecipanti ai playoff ottengono tecnicamente una delle prime sei scelte, anche se le probabilità aumentano per i club con record migliori. Se entrambe le squadre hanno lo stesso record, il club con il record peggiore nella stagione precedente ottiene le quote più alte.

È applicabile solo la lotteria Primo round del progetto. Dal secondo turno in poi, l’ordine gerarchico è determinato nell’ordine inverso della classifica della stagione precedente (ad eccezione delle selezioni di compensi e sorteggio).

Jonathan Mayo di MLB Pipeline E Carlos Collazo di Baseball America Ciascuno ha presentato le quote per la prima scelta assoluta nel draft della prossima stagione.

  1. Nazionali (55-107): 16,5%
  2. Atletica leggera (60-102): 16,5%
  3. Pirati (62-100, 61-101 nel ’21): 16,5%
  4. Rosso (62-100, 83-79 nel ’21): 13,25%
  5. Reali (65-97): 10%
  6. Tigri (66-96): 7,5%
  7. Rangers (68-94, 60-102 nel ’21): 5,5%
  8. Montagne Rocciose (68-94, 74-87 nel ’21): 3,9%
  9. Marlin (69-93): 2,7%
  10. Angeli (73-89): 1,8%
  11. Diamondback (74-88, 52-110 nel ’21): 1,4%
  12. Cubs (74-88, 71-91 nel ’21): 1,1%
  13. Gemelli (78-84, 73-89 nel ’21): 0,9%
  14. Red Sox (78-84, 92-70 nel ’21): 0,76%
  15. White Sox (81-81, 93-69 nel ’21): 0,62%
  16. Giganti (81-81, 107-55 nel ’21): 0,48%
  17. Rigogoli (83-79): 0,36%
  18. Produttori di birra (86-76): 0,23%
READ  Il forte mercato immobiliare trimestrale di Home Depot è ancora in crescita

La data del progetto della lotteria non è stata annunciata formalmente, ma Mayo osserva che dovrebbe aver luogo durante le riunioni invernali. Joe Doyle di Prospect Live È stato riferito per la prima volta il mese scorso che si terrà alle riunioni invernali del 6 dicembre.

Dopo che le prime sei scelte sono state estratte, il resto del primo turno si svolge in ordine inverso rispetto alla classifica tra le squadre che non avevano scelte della lotteria. Quindi, i Nazionali non scelgono il 7°, gli A non scelgono l’8° e così via. Una squadra con un record al di fuori degli ultimi sei si sposterà solo in alto Se parli tra i primi sei. I Brewers, ad esempio, vincerebbero una scelta tra il n. 1 e il n. 6, o prenderebbero il n. 18; Nessuna situazione in cui Milwaukee sceglie 7° e 17°. Se gli Orioles non vincono alla lotteria, andranno 17° o 18° (e passeranno al 18° solo se Milwaukee finisce tra i primi sei).

Mentre il processo per le squadre non playoff è relativamente semplice, l’ordine per le squadre che si qualificano per la postseason è più complicato, riferiscono Mayo e Collazo. Le squadre playoff vengono prima disposte nel round in cui vengono eliminate: le squadre che perdono nel Wild Card Round ricevono più scelte di quelle che perdono nella Division Series, le squadre che perdono nel DS prima che i club vengano eliminati nella Championship Series. , eccetera

All’interno di ogni gruppo di club retrocessi, le squadre vengono prima ordinate in base alla posizione di compartecipazione alle entrate. Collazo suggerisce che i destinatari senza compartecipazione alle entrate avranno una priorità maggiore rispetto ai destinatari senza compartecipazione alle entrate. Pertanto, il perdente della serie di carte jolly Rays – Guardians (entrambe le squadre ricevono la compartecipazione alle entrate) riceverà una scelta più alta rispetto al perdente della serie Cardinals – Phillies (nessuna delle squadre riceve la compartecipazione alle entrate). Le squadre eliminate nello stesso round con la stessa posizione di compartecipazione alle entrate vengono quindi classificate in base alla percentuale di vincita inversa della stagione regolare.

READ  I federali hanno sequestrato quasi 700 milioni di dollari dal fondatore di FTX Bankman-Fried

Sebbene non influirà sulla bozza dell’ordine del 2023, la nuova CBA ha introdotto restrizioni sulle squadre che si qualificano alla lotteria in stagioni consecutive. I club che non ricevono la compartecipazione alle entrate non possono ricevere una selezione della lotteria per anni consecutivi. Le squadre che ricevono la compartecipazione alle entrate non possono ricevere una scelta della lotteria per più di due anni consecutivi.

Sembra che la bozza dell’ordine sarà regolata dopo due mesi, ma c’è molta incertezza su quali giocatori saranno i primi della classe. Baseball America La LSU ha inserito l’esterno destro e ha aggiornato i suoi primi 100 potenziali clienti iniziali il mese scorso. Dylan CruzIl Tennessee è destrorso Insegui dollaro e l’interbase Ole Miss Giacobbe Gonzalez Tra le prospettive più talentuose. Ci sarà ovviamente molto movimento quando il circuito di baseball amatoriale tornerà il prossimo inverno e la prossima primavera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.