I federali resistono all’annullamento della dichiarazione giurata per il mandato di Mar-a-Lago

WASHINGTON (AP) – Il Dipartimento di Giustizia lunedì ha negato gli sforzi per rendere pubblica una dichiarazione giurata a sostegno di un mandato di perquisizione per la tenuta dell’ex presidente Donald Trump in Florida, affermando che l’indagine “contiene informazioni altamente riservate” e che il documento contiene informazioni sensibili sui testimoni.

L’obiezione del governo è arrivata in risposta a una dichiarazione in tribunale da parte di diverse testate giornalistiche, inclusa l’Associated Press, che cercavano di svelare la dichiarazione giurata sottostante presentata dal Dipartimento di Giustizia quando chiedeva un mandato per perquisire la tenuta di Trump a Mar-a-Lago all’inizio di questo mese.

Trump, in un post di Truth Community martedì, ha chiesto il rilascio della dichiarazione giurata non redatta nell’interesse della trasparenza.

Il deposito del tribunale – del procuratore degli Stati Uniti Juan Antonio Gonzalez a Miami e dell’ufficiale per la sicurezza nazionale del Dipartimento di giustizia Jay Pratt – sostiene che rendere pubblica la dichiarazione giurata “caverebbe un danno significativo e irreparabile a questa indagine penale in corso”.

I pubblici ministeri affermano che il documento dettaglia “informazioni altamente sensibili sui testimoni”, comprese le persone intervistate dal governo, e contiene informazioni riservate della giuria.

I pubblici ministeri ritengono che alcuni documenti aggiuntivi debbano essere ora resi pubblici, inclusa la richiesta del governo a un giudice del magistrato federale, la copertina del mandato e la richiesta del governo di sigillare i documenti.

Una ricevuta di beni non sigillata venerdì ha mostrato che l’FBI ha sequestrato 11 serie di documenti riservati, non solo alcuni top secret, ma anche “informazioni sensibili”, una categoria speciale che protegge i segreti più sensibili della nazione che sarebbero “eccezionalmente grandi” se resi pubblici. «Cattivo per gli interessi americani. Gli atti del tribunale non hanno fornito dettagli specifici sulle informazioni contenute negli atti.

READ  Precauzioni per bambini Chicago 5 Monkey consigliate durante le riunioni estive per segnalare nuovi casi - NBC Chicago

Il Dipartimento di Giustizia ha riconosciuto lunedì che la sua indagine penale in corso “coinvolge materiale altamente classificato”.

Un mandato di perquisizione non sigillato venerdì ha anche affermato che gli agenti federali stanno indagando su possibili violazioni di tre diverse leggi federali, inclusa la raccolta, la trasmissione o la perdita di informazioni sulla sicurezza ai sensi dell’Espionage Act. Altri statuti riguardano l’occultamento, la distruzione o la rimozione di documenti e la distruzione, l’alterazione o la falsificazione di documenti nelle indagini federali.

Il mandato di perquisizione Mar-a-Lago eseguito lunedì scorso faceva parte di un’indagine del Dipartimento di Giustizia sulla scoperta di documenti riservati della Casa Bianca recuperati dalla casa di Trump all’inizio di quest’anno. Gli archivi nazionali avevano chiesto al dipartimento di indagare dopo aver affermato che 15 scatole di documenti recuperati dalla proprietà contenevano documenti riservati.

Non è chiaro se il Dipartimento di Giustizia abbia portato avanti l’ordine semplicemente come mezzo per recuperare i documenti o come parte di un’indagine penale più ampia o di un procedimento giudiziario contro l’ex presidente. Numerose leggi federali disciplinano il trattamento delle informazioni riservate, comprese le sanzioni penali e civili e gli atti presidenziali.

Ma il Dipartimento di Giustizia ha affermato nel deposito di lunedì che la sua indagine è attiva e in corso e che il rilascio di ulteriori informazioni non solo comprometterebbe l’indagine, ma sottoporrebbe anche i testimoni a minacce o impedirebbe ad altri di farsi avanti per collaborare con i pubblici ministeri.

“Se divulgata, la dichiarazione giurata servirebbe da guida alle indagini in corso del governo, fornendo dettagli specifici sulla sua direzione e sul potenziale corso, il che renderebbe più probabile che possa compromettere futuri procedimenti investigativi”, ha presentato il governo in tribunale.

READ  Dow Jones Futures: Tex guida la ripresa del mercato azionario; Gli investitori stanno decidendo un rialzo dei tassi della Fed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.