Il QB dei New York Jets Zach Wilson potrebbe uscire entro la settimana 4; Joe Flacco inizia l’apertura della stagione contro i Baltimore Ravens

FLORHAM PARK, NJ — quarterback dei New York Jets Zach Wilson La squadra ha annunciato mercoledì che salterà almeno tre partite mentre si riprende da un intervento chirurgico al ginocchio artroscopico.

Inizialmente, avrebbe dovuto saltare una o due partite. Spiegando la decisione, l’allenatore Robert Saleh ha detto che Wilson non avrebbe giocato fino alla settimana 4. I Jets affrontano i Pittsburgh Steelers in trasferta quella settimana.

Ciò significa che i Jets apriranno la stagione Joe Flacco come quarterback, a partire da domenica contro i Baltimore Ravens – la squadra che lo ha arruolato nel 2008 – al MetLife Stadium.

“Ci assicureremo che la mente e il corpo siano al 100% e ci assicureremo che faccia la cosa giusta”, ha detto Saleh di Wilson, la scelta numero 2 nel 2021.

Saleh ha anche detto che interpretare Wilson ora “non vale il rischio. C’è l’elemento ginocchio. C’è l’elemento mentale. C’è l’elemento di allenamento. C’è molto di più del solo ginocchio”.

Secondo Saleh, Wilson non ha subito una battuta d’arresto.

Lunedì, Saleh ha lasciato aperta la possibilità di iniziare Wilson, dicendo che il quarterback del secondo anno “stava bene” in un allenamento laterale quel giorno. In effetti, Wilson non è mai stato un favorito serio. È solo sportività. Ha solo 22 giorni di rimozione dall’intervento artroscopico al ginocchio e deve ancora esercitarsi con la squadra.

Al momento della diagnosi – l’infortunio si è verificato in una partita di preseason il 12 agosto – era considerato un infortunio da due a quattro settimane, hanno detto le fonti. Wilson ha subito uno strappo al menisco e un infortunio osseo durante una partita senza contatto, lo stesso ginocchio che si è slogato la scorsa stagione: un infortunio non chirurgico di quattro settimane.

READ  Roquan Smith chiede uno scambio ai Chicago Bears

Salah ha detto in diverse occasioni che Wilson tornerà in squadra una volta che sarà in forma. Ha saltato 13 allenamenti e due partite di stagione regolare.

Avrebbero potuto metterlo in riserva per infortunati a breve termine, cosa che lo avrebbe tenuto fuori per quattro partite, ma hanno optato contro quell’opzione perché volevano che si allenasse mentre si riprendeva. Non si allenerà questa settimana.

Flacco non inizia una prima stagione dal 2019, la sua prima e unica stagione con i Denver Broncos. Mentre affronta la squadra che lo ha arruolato nel 2008, ha vinto un titolo del Super Bowl dopo la stagione 2012. È stato sostituito alla fine della stagione 2018 dall’attuale titolare dei Ravens, Lamar Jackson.

Flacco ha perso sette partenze consecutive, le ultime cinque con i Jets e le prime due con i Broncos. La sua vittoria più recente è arrivata da titolare per i Broncos il 13 ottobre 2019. Ha giocato bene nel suo unico inizio la scorsa stagione, passando per 291 yard e due touchdown in una sconfitta contro i Miami Dolphins.

È stata la prima partita di Flacco contro i Ravens, che lo hanno ceduto a Denver dopo la stagione 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.