JetBlue è vicino a un possibile accordo di acquisizione di Spirit, ha detto una fonte giovedì

28 luglio (Reuters) – JetBlue Airways Corp (JBLU.O) Chiude l’affare per l’acquisto di Spirit Airlines (SALVA.N) Un annuncio potrebbe arrivare non appena giovedì, dopo che Spirit ha annullato una vendita da 2,7 miliardi di dollari a Frontier Group Holdings, ha affermato una fonte a conoscenza della questione. (ULCC.O).

Gli ultimi sviluppi segnano una vittoria per JetBlue nella sua battaglia durata mesi per il vettore ultra-low-cost, anche se la potenziale fusione dovrebbe innescare una lotta con le autorità di regolamentazione antitrust, che hanno già citato in giudizio per bloccare l’alleanza di JetBlue con American Airlines. (AAL.O).

La combinazione di JetBlue e Spirit creerebbe la quinta compagnia aerea statunitense e la più conseguente fusione dell’industria aerea statunitense dai tempi dell’Alaska Air Group. (ALK.N) Ha acquistato Virgin America Inc nel 2016 per 2,6 miliardi di dollari.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

JetBlue offre termini simili a quelli precedentemente proposti, ha affermato la fonte. A giugno, JetBlue ha pagato a Spirit $ 33,50 per azione, o circa $ 3,7 miliardi, più una commissione di rottura di $ 400 milioni.

Manterrà anche la sua partnership con la Northeast Alliance (NEA) con gli Stati Uniti, ma dovrebbe annunciare piccole concessioni per alleviare le preoccupazioni dell’antitrust, secondo la fonte.

Il Wall Street Journal ha riportato per la prima volta il potenziale accordo tra JetBlue e Spirit.

Sia JetBlue che Spirit non hanno risposto alle richieste di commenti di Reuters al di fuori del normale orario lavorativo.

La fonte ha parlato in condizione di anonimato prima dell’annuncio ufficiale dell’accordo.

All’inizio di mercoledì, Spirit ha annullato la sua vendita a Frontier dopo non aver convinto gli azionisti dei suoi meriti.

READ  Gli Stati Uniti stanno entrando in una recessione tecnologica dopo una contrazione della crescita del secondo trimestre

Tale sviluppo, riportato per la prima volta da Reuters, ha respinto quattro volte i voti degli azionisti sull’accordo Spirit Frontier, sperando che possa raccogliere abbastanza sostegno. Spirit in precedenza aveva affermato che è improbabile che le autorità di regolamentazione antitrust eliminino l’offerta di $ 3,7 miliardi di JetBlue.

Il risultato è stato una battuta d’arresto per Frontier e il suo presidente, Bill Franke, che lo scorso anno è stato determinante nel lanciare i colloqui tra le due parti. La società di acquisizione di Frank incentrata sulle compagnie aeree, IndiGo Partners, è uno dei principali azionisti di Frontier.

“Sebbene siamo delusi dal fatto che gli azionisti di Spirit Airlines non siano riusciti a riconoscere il valore e il potenziale di consumo insito nella nostra combinazione proposta, il Frontier Board ha adottato un approccio disciplinato”, ha affermato Frank in una nota.

JetBlue vede in Spirit un’opportunità per espandere la propria presenza domestica a causa della carenza di manodopera e di aeromobili nell’industria aerea statunitense.

“Siamo lieti che l’accordo di fusione con Frontier sia stato risolto e continuiamo a impegnarci in discussioni con Spirit per un accordo reciprocamente accettabile il prima possibile”, ha affermato JetBlue in una nota.

Rischio antitrust

Ma lo spirito può anche scegliere di essere libero.

La compagnia aerea ha sollevato preoccupazioni sulla partnership americana di JetBlue. Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha intentato una causa antitrust contro American e JetBlue a settembre, cercando di porre fine all’alleanza, affermando che avrebbe portato a tariffe più elevate negli aeroporti trafficati del nord-est degli Stati Uniti.

JetBlue ha rifiutato di lasciare l’alleanza, offrendo invece edulcoranti come commissioni di rottura più elevate ed esclusioni di rotte.

READ  Stephen Curry ha portato i Golden State Warriors alla vittoria con 43 punti in gara 4

Le azioni di Frontier sono aumentate del 6,4% per chiudere a $ 11,27 mercoledì, poiché gli investitori hanno espresso sollievo dal fatto che la società fosse fuori da quella che era diventata una guerra di offerte per lo spirito. Le azioni Spirit sono aumentate del 4% a $ 24,30, mentre le azioni JetBlue sono aumentate del 3,6% a $ 8,35.

Al completamento del proposto legame Spirit-Frontier, Spirit Frontier pagherà $ 25 milioni per le spese relative alla fusione sostenute. Secondo i termini dell’accordo, Spirit dovrebbe pagare a Frontier altri $ 69 milioni se un accordo di fusione con JetBlue o qualsiasi altro concorrente si chiude entro i prossimi 12 mesi.

“Ora che Spirit Airlines ha chiuso l’accordo di fusione di Frontier, speriamo che la direzione di Frontier metta da parte la sua deviazione dalla fusione e investa la stessa quantità di risorse per migliorare le condizioni della propria compagnia aerea”, ha affermato la Frontier Pilots Association. Sottocommissione della Air Line Pilots Association (ALPA).

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

(Segnalazione di Anirban Sen e Greg Roumiliotis a New York, Segnalazione aggiuntiva di David Shepherdson, Juby Babu a Bengaluru, Montaggio di David Gregorio e Muralikumar Anantharaman)

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.