Le azioni di Wall Street salgono mentre i trader valutano la direzione futura della politica monetaria della banca centrale

Mercoledì le azioni di Wall Street sono aumentate mentre i trader attendevano i dettagli della riunione di apertura della Federal Reserve a maggio, che potrebbe gettare ulteriore luce sulla direzione futura della politica monetaria.

L’S&P 500, che è precipitato nel territorio del mercato ribassista la scorsa settimana durante i mesi difficili per le azioni globali, è aumentato dello 0,6% nel trading attivo. Il composto high-tech Nasdaq è aumentato dello 0,8%.

Le mosse di mercoledì sono state una grave battuta d’arresto per la futura produzione manifatturiera statunitense, hanno deluso le aspettative e hanno continuato a rivelare prospettive oscure per le aziende rivolte ai consumatori.

Ordini per merci a lungo termine È aumentato dello 0,4 percento Refinitiv è aumentato dello 0,6% ad aprile dallo 0,6% del mese precedente, rispetto a una recessione e alle stime degli economisti. Una lettura chiave che elimina gli ordini di traffico che potrebbero deviare dati, previsioni mancate, è aumentata dello 0,3 per cento.

La banca centrale pubblicherà mercoledì i verbali della riunione di apertura del tasso di maggio, che influenzerà la politica monetaria a livello globale. Ha inviato segnali forti Aumenterà il costo del prestito fino a quando non controllerà l’inflazione che è stata alta per quattro decenni. Tuttavia, alcuni analisti si chiedono fino a che punto la Federal Reserve statunitense sia disposta ad aumentare i tassi.

“I mercati ci dicono che i rischi di una recessione sono in aumento”, ha affermato Mary Nicola, manager del portafoglio multi-asset di Pinebridge Investments.

Ma sulla scia del recente incontro della Fed sulla fissazione dei tassi, Nicola ha affermato che “il linguaggio che suggerisce una pausa o se si preoccupano della crescita potrebbe ovviamente cambiare il prezzo dei mercati”.

READ  Shakira e il suo ragazzo Gerard Pique si sono lasciati

Salman Paik, portfolio manager di Unigenes, ha dichiarato: “Non sarei sorpreso se iniziassi a guardare al linguaggio extra relativo alla visualizzazione dei dati. È probabile che questo non sia un cambiamento davvero significativo a questo punto perché vorrebbero alcune indicazioni chiare che l’inflazione è cambiata e non ci siamo ancora.

Sul fronte aziendale, Dicks Sporting Goods mercoledì è diventata l’ultima attività di consumo negli Stati Uniti a ridurre le sue prospettive di guadagno, con le sue azioni in calo di circa il 7%. A seguito di ciò a Sessione di abrasione Martedì, gli investitori in tutto il mercato azionario hanno temuto deludenti dati immobiliari statunitensi e ricerche commerciali dopo che il gruppo di social media Snap Macro ha avvertito delle condizioni economiche.

Nei mercati a reddito fisso, il rendimento del buono del tesoro a 10 anni, che sostiene gli oneri finanziari a livello globale e diminuisce con l’aumento dei prezzi degli strumenti di credito, è stato scambiato al 2,76%, un mese in meno.

Il dividendo biennale del Tesoro, che monitora le aspettative sui tassi di interesse, è aumentato di oltre il 2,8% all’inizio di maggio, in calo di 0,02 punti percentuali al 2,5%.

Il dollaro, che misura la valuta statunitense rispetto ad altri fiumi, è salito dello 0,3%, riflettendo la persistente incertezza sulla direzione dei mercati e della politica monetaria.

L’euro ha perso lo 0,5 per cento rispetto al dollaro ed è stato sopra 1,06 dollari, come stimolato dalla presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde. Segnale La fine dei tassi di interesse negativi nell’eurozona è scomparsa.

Altrove, lo Stoxx 600g regionale europeo ha guadagnato lo 0,8%.

READ  La famiglia del ciclista texano assassinato chiarisce i dettagli della presunta storia d'amore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.