L’organizzazione Trump. Condannato per tutti i capi d’accusa nell’indagine penale per frode fiscale di New York

I pubblici ministeri hanno affermato che la società ha evaso criminalmente le tasse e soppresso i costi del personale concedendo ai suoi dirigenti vantaggi non dichiarati, come leasing di auto e appartamenti di lusso. Trump non è stato accusato, ma è stata richiesta una giuria per concludere che lo schema è stato condotto a beneficio dell’azienda.

Avvocati ha detto alla giuria Durante le discussioni conclusive, il giudice della Corte Suprema di New York Juan Merchan si è opposto alla richiesta, affermando che Trump “condona chiaramente la frode fiscale”.

Prima delle deliberazioni, Merson ha incaricato la giuria, alcuni dei quali avevano espresso disgusto per Trump durante le elezioni, di dimenticare i sentimenti personali su Trump.

“Devi mettere da parte qualsiasi pregiudizio che potresti avere a favore o contro il signor Trump e la sua famiglia, e non devi permettere che tali pregiudizi influenzino il tuo giudizio in questo caso”, ha detto.

In una dichiarazione, Trump ha promesso un appello e ha affermato che il verdetto di 12 giurati è stato “una continuazione della più grande caccia alle streghe politica nella storia della nostra nazione”.

“New York City è un posto difficile per ‘Trump’ perché le aziende e le persone stanno lasciando la nostra grande città!” Trump ha dichiarato di non rivendicare la residenza a New York dal 2019.

Un avvocato dell’azienda ha affermato che l’appello si concentrerà sulle argomentazioni secondo cui i crimini non sono stati commessi per conto dell’azienda, un termine tecnico che richiede la prova che i dipendenti che hanno commesso crimini non hanno agito esclusivamente per promuovere i propri interessi.

“Abbiamo archiviato molti documenti, il team di difesa, sul significato di quelle parole”, ha detto ai giornalisti l’avvocato Alan Futterfass. “Il giudice ha riconosciuto che non c’era molta definizione, e certamente questo sarà uno degli argomenti che stiamo facendo. Ed era al centro del caso.

READ  La Bank of England alza i tassi di 50 punti base, ora vede una recessione "molto meno profonda" di quanto temuto

La sentenza è stata annunciata il 13 gennaio. Se il giudice impone la pena massima su ogni conteggio, la Trump Organization dovrà pagare $ 1,6 milioni.

Due divisioni della Trump Organization – The Trump Corporation e Trump Parole Corporation – sono state incriminate martedì, il secondo giorno del processo di impeachment. Alan Weiselberg, l’ex chief financial officer che lavora ancora per l’azienda, si è dichiarato colpevole all’inizio di quest’anno e ha accettato di testimoniare contro il suo datore di lavoro in cambio di una pena più lieve.

Un test Lanciato in ottobre presso il tribunale statale di Lower Manhattan.

Quando ha preso posizione, Weiselberg ha testimoniato di aver ricevuto un risarcimento di 1,76 milioni di dollari dalla società, di aver evaso consapevolmente le tasse sul reddito e di aver cospirato con il controllore della società, Jeffrey McConey.

Secondo quanto riferito, lo schema è continuato fino a quando Trump è diventato presidente, quando, dicono i pubblici ministeri, la società Ha provato Per ripulire le sue pratiche illegali per evitare i test.

Ma Weiselberg ha anche testimoniato di aver agito per avidità personale per aumentare i propri profitti, fornendo foraggio agli avvocati della difesa che sostenevano che la società non fosse da biasimare per il suo comportamento.

Trump ha incombente per tutto il processo: ha pagato personalmente le tasse scolastiche private per i nipoti di Weiselberg e ha firmato un contratto di locazione per l’appartamento nell’Upper West Side del suo luogotenente con vista sul fiume Hudson, hanno testimoniato i testimoni.

I pubblici ministeri hanno sostenuto che lo schema andava oltre Weiselberg, che almeno due dirigenti ricevevano benefici non tassati e che un certo numero di dipendenti pagava impropriamente i loro bonus su moduli fiscali per appaltatori indipendenti.

READ  Si possono vedere lunghe code di traffico ad alcuni dei confini terrestri della Russia

La Trump Organization “ha promosso una cultura della frode e dell’inganno”, ha detto l’assistente procuratore distrettuale Joshua Steinglass durante le discussioni conclusive.

Gli avvocati di Trump preso la colpa Pieno di Weiselberg, ha detto che voleva solo farsi del bene.

“Siamo qui oggi per una ragione e una sola ragione: l’avidità di Alan Weiselberg”, ha detto l’avvocato difensore Susan Nessels.

La condanna si aggiunge a diversi problemi legali per Trump. Lui, i suoi familiari e la compagnia sono imputati Una causa civile separata Portato dal procuratore generale di New York Tisch James, cerca di impedirgli di condurre un’attività o impegnarsi in transazioni immobiliari a New York.

Rimane aperta un’indagine più ampia del procuratore distrettuale di Manhattan su Trump È stato interrotto all’inizio di quest’anno.

Affronta anche lui Un’indagine federale In connessione con la sua gestione di documenti riservati che hanno portato a una perquisizione nella sua tenuta di Mar-a-Lago in Florida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.