Mentre emergono i dettagli del crollo del ponte di Baltimora, i resti di due persone sono stati recuperati

Il ponte di Baltimora è crollato

Il Francis Scott Key Bridge di Baltimora è stato colpito da una nave da carico ed è crollato, mandando in acqua almeno otto operai edili. Due persone sono state salvate e le restanti sei si presume siano morte, hanno detto i funzionari. Segui gli aggiornamenti in tempo reale e guarda le foto della scena.

Come è successo: Il governatore del Maryland Wes Moore (D) ha detto che la nave portacontainer ha perso potenza poco prima di colpire il ponte. Il video mostra il ponte che crolla entro 40 secondi.

Vittime: I sommozzatori hanno recuperato i corpi di due operai edili morti e hanno trovato altri veicoli intrappolati, forse con vittime, hanno detto i funzionari. Sono padri, mariti e grandi lavoratori. Tutti i membri dell'equipaggio a bordo della nave portacontainer Dally sono sopravvissuti. I primi soccorritori hanno fermato la maggior parte del traffico sul ponte a quattro corsie dopo che gli equipaggi hanno lanciato una chiamata di emergenza ai servizi di emergenza. Ha salvato vite umane, ha detto Moore.

Impatto economico: Il crollo del ponte, che ha interrotto i collegamenti marittimi con il porto di Baltimora, aggiunge nuovi grattacapi alle catene di approvvigionamento globali già in difficoltà. Guarda come un crollo interromperebbe la fornitura di automobili, carbone e altri beni.

Storia: Il Key Bridge è stato costruito negli anni '70 e attraversa il fiume Patapsco. La ricostruzione del ponte potrebbe richiedere anni e costare centinaia di milioni di dollari, dicono gli esperti.

READ  La star di Angels, Mike Trudeau, ride alle domande sul "leggendario" campionato di fantacalcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *