Nick Saban ha ammesso che era sbagliato isolare Texas A&M e Jackson State

Getty Images

La proliferazione di nomi, immagini e denaro per immagini confonde il football universitario. Ciò ha causato confusione tra l’allenatore dell’Alabama Nick Saban e un paio di suoi colleghi.

Il giorno dopo che Saban aveva isolato la Texas A&M e lo stato di Jackson, Stimola forti reazioni Da Jimbo Fisher e Diane SandersRispettivamente, Saban ha affermato che era sbagliato isolarli suggerendo che avessero acquistato giocatori con denaro NIL.

“Non lo so Avrebbe dovuto essere più specifico Quando ho detto “comprato” ora puoi acquistare giocatori per nome, forma e aspetto, non ho menzionato nessuna scuola in particolare e ho detto “per tutto il gioco”, “ha detto Saban”. Ma a parte questo, non ho rimpianti per quello che ho detto mercoledì.

Saban dice che sta parlando perché non vuole accettare il tuo approccio “se puoi unirti a noi”.

“Non voglio seguire quella strada nell’asta per i giocatori che lasciano il liceo”, ha detto Saban. “non per me. Ma se andiamo a questa classe di reclutamento quest’anno, se perdiamo tutti i giocatori, avranno un milione di dollari altrove, cosa puoi fare?”

Ma se potesse farlo, lo starebbe già facendo, no? Questa idea che Saban se ne lamenti prima di usare le regole sembra ingenua. Se può, li sfrutterà. Si lamenta perché non può.

“Questo non è un gioco professionale”, ha detto Saban. “Voglio dire, abbiamo una libera agenzia e nessun tetto salariale. Questo è fondamentalmente quello che abbiamo, no? Non c’è una lega professionale con quell’ambiente, perché nessuno di loro è abbastanza stupido da ottenerlo, ed è quello che abbiamo.

È quello che hai, Nick, perché è quello che ti meriti. Lo sfruttamento dei soldati per decenni ha causato il caos. Ora, tu e tutti gli altri allenatori dovete affrontarlo.

READ  La Commissione Ue sostiene il tentativo di adesione all'Ucraina

Esci se non ti piace. Puoi farlo, grazie a tutti i soldi che hai guadagnato negli anni, i giocatori non hanno niente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.