Risultati primari da Georgia, Alabama, Virginia e DC



CNN

elettori repubblicani Georgia Ignorato Donald TrumpMartedì notte ha visto l’approvazione del ballottaggio delle primarie del Congresso per i seggi sicuri della Camera del GOP, ma uno dei primi e leali sostenitori dell’ex presidente ha avuto la benedizione di un candidato al Senato in Alabama.

Le elezioni di martedì hanno anche posto le basi per diverse importanti gare casalinghe in Virginia e Georgia. A Washington, DC, il sindaco Muriel Bowser ha vinto le primarie democratiche ed è pronto a vincere un terzo mandato.

Ecco quattro risultati delle primarie e dei ballottaggi di martedì in Alabama, Georgia, Virginia e Washington, DC:

Nelle ultime settimane, gli elettori del GOP della Georgia hanno respinto altri due candidati approvati dall’ex presidente, in seguito al sostegno di Trump del governatore Brian Kemp e dei principali rivali del segretario di Stato Brad Rafensberger nelle ultime settimane per aver rifiutato le sue bugie sulla frode elettorale del 2020. Secondo le previsioni della CNN, le primarie del Congresso si terranno martedì.

Rich McCormick, medico del pronto soccorso e marine in pensione, ha sconfitto il candidato repubblicano per il 6° distretto della Georgia, sconfiggendo l’avvocato pro-Trump Jack Evans per il distretto metropolitano di Atlanta.

E Mike Collins, un uomo d’affari e rappresentante in ritardo. Il figlio di Mac Collins ha sconfitto Vernon Jones, un ex democratico diventato democratico con l’approvazione di Trump nel decimo distretto della Georgia. Jones, un alleato di Trump di lunga data, inizialmente ha cercato di candidarsi alle primarie del governatore contro Kemp. Trump ha progettato di ritirarsi da quella corsa, aprendo la strada all’ex senatore David Bertue Kemp per diventare un rivale pro-Trump, mentre sostiene l’ex presidente Jones nella corsa alla Camera che ha perso martedì. (Bertie perde la sua scommessa a Kemp a maggio.)

Tuttavia, nonostante la sconfitta dei candidati preferiti di Trump, il suo timbro politico ha vinto: McCormick ha corso come un conservatore in stile MAGA e Collins ha accettato le bugie elettorali di Trump.

Il rappresentante dell’Alabama Mo Brooks, la maggior parte della linea in prima serata della Fox, ha ricevuto il sostegno degli attivisti conservatori, Sense Dead Cruise del Texas e Rand Paul del Kentucky. Richard Shelby.

Ma ha perso contro Trump. L’ex presidente Brooke lo ha sostenuto, poi l’ha annullato e poi è tornato al ballottaggio quando è diventato chiaro che Britt era il pioniere.

Martedì, Brit – e Trump – Prevalso, ha previsto la CNN.

Brooke, ex amministratore delegato della presidenza di Shelby della Camera di commercio dell’Alabama e sei volte membro del Congresso e membro dell’Hard-Line House Freedom Caucus, è in cima alla lista dei migliori di maggio dello stato. Per passare al flusso.

La forte performance di Brooks il mese scorso è stata sorprendente. Trump ha detto di aver annullato la sua approvazione perché Brooks ha esortato gli elettori repubblicani a passare le elezioni del 2020 per concentrarsi sul 2022 e sul 2024, un peccato mortale per Trump, che continua a diffondere bugie sulle frodi elettorali passate. Ma Trump ha anche rovesciato Brooks poiché il Congresso è in ritardo nel referendum.

Ora, nello stato rosso intenso, il britannico è contro il democratico Will Boyd alle elezioni di novembre.

È stato confermato che i Democratici diventeranno il primo sindaco della DC a vincere un terzo mandato dopo la vittoria del sindaco Muriel Bowser a Washington, DC, martedì.

Bowser ha sconfitto i membri del DC Council Robert White e Troy White e il candidato sindaco del 2018 James Butler. Bowser ha detto che la DC aumenterebbe le dimensioni delle forze di polizia. La capitale del paese è molto democratica, quindi le primarie del partito determinano di fatto il vincitore della corsa al sindaco.

Le elezioni di martedì hanno posto le basi per molti altri Gare casalinghe competitive.

I repubblicani della Virginia hanno scelto il senato statale Jan Kickens per affrontare la rappresentante democratica Elaine Luria nel 2° distretto con sede sulla costa della Virginia, ponendo le basi per quella che dovrebbe essere una delle gare della Camera più competitive del paese, prevede la CNN. Kickens, che ha ricevuto il supporto istituzionale dal Super PAC e dall’organizzazione politica del rappresentante di New York Elise Stephanik e dalla National Rifle Association, insieme al leader della minoranza della Camera Kevin McCarthy, è stata la prima contro l’uomo d’affari di destra Jerome Bell di martedì.

Texas Sen. Il GOP della Virginia ha anche selezionato il supervisore della contea di Prince William e l’assistente del vice sceriffo Yesley Vega, sostenuto da Ted Cruz e dalla moglie del giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti Clarence Thomas e dell’attivista conservatrice Virginia “Ginny” Thomas. Rappresentante democratico in North Virginia, primarie aperte di Abigail Spannberger per il 7 ° distretto.

Le convinzioni dei repubblicani nazionali nel 2° distretto della Georgia sudoccidentale, rappresentato dal democratico Sanford Bishop per tre decenni, ma ritenuto altamente competitivo dopo la restaurazione dell’anno scorso, si basavano sul 28enne Jeremy Hunt, laureato nelle forze armate statunitensi Accademia di West Point. E un candidato nero in un diverso distretto nero e rurale. Ma la CNN martedì ha predetto che Hunt avrebbe perso contro Chris West, avvocato di 38 anni ed ex ufficiale della Georgia Air National Guard.

READ  L'ambasciatore russo all'Onu Boris Bondarev si dimette per la guerra di Putin in Ucraina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.