Rowe V. Wade decisione e notizie sui diritti di aborto

La Casa Bianca ha dichiarato sabato che il presidente Biden non ha sostenuto l’allargamento della Corte Suprema e non ha cambiato posizione sulla rimozione di Philippester, aggiungendo che alcuni democratici liberali avevano gettato acqua fredda sui gradini in seguito alla sentenza della Corte Suprema che li ha privati dei diritti nazionali. Per eseguire l’aborto.

La portavoce della Casa Bianca, Karen Jean-Pierre. (Susan Walsh / AP)

Parlando con i giornalisti dell’Air Force One, il segretario stampa Karen Jean-Pierre non è stato d’accordo con la richiesta di Biden di ampliare la corte, confermando la sua posizione di candidato alla presidenza, anche se aveva recentemente evitato la questione.

“È qualcosa con cui il presidente non è d’accordo. Non è qualcosa che vuole fare”, ha detto Jean-Pierre. “È stata istituita una commissione su come procedere con il tribunale e riformare il tribunale. Non ho nulla da condividere con una decisione finale presa dal presidente”.

Biden ha detto che “non era un fan” dell’espansione del tribunale quando si candidava alla presidenza. Successivamente, si aggiornò in una commissione da lui istituita per esaminare varie opzioni per la riforma della corte.

La Commissione ha pubblicato una relazione finale a dicembre, ma non ha formulato raccomandazioni, ma solo un’analisi delle varie opzioni. Da allora Biden non ha dichiarato alcuna intenzione di agire in base alle idee.

Questo sarà una delusione per gli attivisti che hanno rinnovato gli appelli all’allargamento della corte sulla scia della decisione di venerdì.

Allo stesso modo, Jean-Pierre Biden ha dato poche indicazioni di aver cambiato la sua posizione sulla rimozione di Philippe, anche se il Senato aveva più democratici a sostegno di quelle misure.

READ  Wall Street è la grande tecnologia, in marcia dietro le banche

“Non credo che Philippester giocherà un ruolo lì”, ha detto, aggiungendo che lo scopo principale era invece quello di eleggere più democratici al Congresso.

“Chiedo la tua opinione su Philipster, ma se gli americani possono usare la loro voce alle urne e portare più membri al Congresso che supportano questo problema, c’è un movimento che possiamo fare. C’è un modo per riavere Rowe e questa è la cosa più importante che possiamo fare”, ha detto.

Biden si è opposto del tutto alla rimozione del legislatore dalle Filippine, ma ha sostenuto alcune delle riforme. Ma anche alcuni democratici si sono opposti al cambiamento, dicendo che nessuna forma di riforma è possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.