Vasche e lavabi in acciaio al titanio smaltato

Bette, specialista nelle soluzioni di arredo bagno in acciaio al titanio smaltato, partecipa all’edizione 2018 del Salone Internazionale del Bagno con un ampio spazio e una collezione di prodotti unici nel loro genere.

In un ambiente il cui scopo principale è rigenerare corpo, mente e spirito, la scelta del colore e delle finiture sono fattori determinanti in fase di progettazione. BetteLux Oval Couture è il progetto di punta dell’azienda tedesca, una collezione composta da vasche e lavabi che combinano acciaio al titanio vetrificato e tessuti imbottiti e morbidi.

La collezione fa parte della strategia aziendale di utilizzare soluzioni altamente strutturali e materiali innovativi, attraverso un linguaggio di design iconico che “apre” l’architettura interna del bagno a nuovi stili.

Il Designer Dominik Tesseraux (Tesseraux+Partner, Potsdam) ha progettato una vasca ovale (185 x 85 cm) e un lavabo circolare freestanding (ø 55 cm) in acciaio al titanio vetrificato di alta qualità, materiale utilizzato da Bette per le assolute  caratteristiche di durata e robustezza ma anche perché user friendly in termini di pulizia domestica.

In collaborazione con il team interno dell’azienda tedesca si è arrivati ad una soluzione bella esteticamente ma anche funzionale e tecnicamente perfetta. Il tessuto, a doppio strato, è saldamente ancorato ad robusto telaio in acciaio al titanio smaltato per una perfetta resa impermeabile.

L’effetto visivo è al pari di quello che si percepisce davanti a un comodo divano di design mentre quello sonoro dell’ambiente bagno è assolutamente migliorato dalle caratteristiche intrinseche e fonoassorbenti del tessuto.

Per le sue caratteristiche antimuffa e la facilità di manutenzione, BetteLux Oval Couture diventa quindi un ensemble interessante non solo per abitazioni private ma è anche una soluzione d’arredo eccellente per qualificare le aree letto, living di alberghi e residenze diffuse. Il tessuto stato collaudato anche per arredare all’esterno (outdoor).

Bette ha anche adottato una soluzione progettuale che “solleva” la vasca da terra grazie alla presenza di un cerchio invisibile di 3 centimetri sul quale appoggia la vasca sul lato inferiore. Un accorgimento che facilita le operazioni di pulizia e dona un effetto di leggerezza all’insieme.

www.bette.de

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.