Walmart taglia le indicazioni sui profitti poiché l’inflazione spinge gli acquirenti a spendere di più per il cibo

Walmart Lunedì ha tagliato la sua previsione di profitto trimestrale e per l’intero anno, citando l’inflazione poiché gli acquirenti spendono di più per beni di prima necessità come cibo e meno per articoli come abbigliamento ed elettronica.

Il grande rivenditore prevede che l’utile per azione rettificato diminuirà dall’8% al 9% e dall’11% al 13% rispettivamente per il secondo trimestre e l’intero anno. In precedenza si aspettava che crescessero leggermente nel secondo trimestre e scendessero dell’1% per l’intero anno.

infiammazione È cresciuto rapidamente in quattro decenni. Poiché i consumatori devono far fronte a prezzi più alti alla pompa di benzina, al negozio di alimentari e ai ristoranti, ci sono pochi consumatori Scegliere dove spendere soldi e dove prelevare. In alcuni casi, danno la priorità alle esperienze che si sono perse durante la pandemia, come giocare in vacanza o cenare in un ristorante.

Walmart afferma che sempre più clienti stanno tornando nei suoi negozi noti per i prezzi più bassi e per le scorte di dispense e frigoriferi, ma saltano gli oggetti comuni senza i quali possono vivere.

Walmart ha affermato che si aspetta che le vendite negli stessi negozi negli Stati Uniti aumenteranno di circa il 6% nel secondo trimestre, escluso il carburante, poiché i clienti acquistano più cibo nei suoi negozi. Questo è superiore all’aumento dal 4% al 5% che l’azienda si aspettava in precedenza.

Tuttavia, quel mix di scorte peserà sulla redditività dell’azienda. Gli articoli della spesa sono meno redditizi degli articoli discrezionali come TV e abbigliamento.

“L’aumento dell’inflazione di cibo e carburante sta influenzando il modo in cui i clienti spendono e abbiamo fatto buoni progressi nell’eliminazione delle categorie difficili, richiedendo più dollari di ribasso per l’abbigliamento Walmart negli Stati Uniti”, ha affermato il CEO Doug McMillan in un comunicato stampa.

READ  Serena Williams è uscita dal Cincinnati Masters dopo aver perso 6-4, 6-0 contro Emma Raduganu.

L’azienda vede forti vendite di ritorno a scuola negli Stati Uniti, ma si aspetta che le persone ritirino gli acquisti di merci generali nella seconda metà dell’anno.

Anche il bersaglio Ha tagliato le sue previsioni per il secondo trimestre. Il mese scorso, il rivenditore ha affermato che l’annullamento degli ordini e la riduzione degli articoli avrebbero danneggiato i suoi margini di profitto. La società attribuisce la previsione rivista a scorte più elevate, compreso un calo della domanda di molti articoli ingombranti come i piccoli elettrodomestici.

Le azioni di Walmart sono diminuite di oltre il 9% dopo ore. Ha anche trascinato verso il basso le azioni di altri rivenditori, tra cui obbiettivoÈ in calo di oltre il 6%. Amazon In calo di oltre il 4%. di Macy, Cole E Nordstrom Ciascuno è sceso di oltre il 3% dopo ore, poiché gli investitori hanno cercato di uscire dai titoli che vendono principalmente abbigliamento e articoli per la casa. intervallo In calo di circa il 2%.

Leggi la versione completa qui.

— Lauren Thomas della CNBC ha contribuito a questo rapporto.

Questa è una notizia dell’ultima ora. Controlla di nuovo per gli aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.